Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 25 Giugno |
home iconApprofondimenti
line break icon

Via libera al divorzio per coppie con figli minori e disabili

© Mincemeat/SHUTTERSTOCK

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 16/10/14

Una clausola prevede che la Procura valuti i rischi per i minorenni

La semplificazione del divorzio compie un ulteriore passo in avanti. Separarsi o divorziare attraverso un accordo negoziato dagli avvocati sarà possibile anche per le coppie che hanno figli minori o disabili a carico (Avvenire, 16 ottobre).  

LA CLASUOLA "SALVA MINORI"
Basta affidarsi ad una clausola che, timidamente, consente almeno di non ridurre in tutto e per tutto l’istituto familiare ad un mero fatto privato: l’intesa scritta tra legali e assistiti entro 10 giorni va inviata alla procura e il pm, se riterrà lesi i diritti dei minori o non rispettati i termini di legge, entro cinque giorni potrà portare il caso davanti al giudice avviando la procedura ordinaria. Quest’ultimo dovrà convocare le parti entro 30 giorni per valutare la situazione. 

IL PRESSING DEL MINISTRO
Un percorso, dunque, che almeno dal punto di vista burocratico non è fluido. La norma è inserita nel decreto sulla giustizia civile, tanto caro al ministro della Giustizia Andrea Orlando (Corriere della Sera, 16 ottobre). L’emendamento è stato presentato in commissione Giustizia del Senato dal relatore Giuseppe Cucca (Pd), d’intesa con il ministro Orlando, ed è stato votato dalla maggioranza che sostiene il governo (democratici, Ncd e altri partiti centristi). 

TRATTATIVE E COMPROMESSO
La trattativa sul "divorzio fai da te" è stata lunga e l’autosufficienza del negoziato davanti agli avvocati sembrava uno scoglio difficilmente valicabile. Invece, alla fine, come riporta ancora il quotidiano dei vescovi, la formula cui si è giunti ha soddisfatto Guardasigilli e governo. Anche se proprio l’aggravio di cause da cui sono investiti i tribunali porta a pensare che solo i pm più scrupolosi andranno a leggersi le carte con attenzione e a segnalare «danni ai minori». 

STOP AL DIVORZIO BREVE
Nei giorni scorsi, invece, è stato impedito il tentativo di inserire nel decreto anche i contenuti del ddl sul cosiddetto "divorzio breve", che riscrive in toto i tempi, accorciandoli, per separazione e divorzio. 

Tags:
divorziodivorzio breve
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
saint paul
Giovanni Marcotullio
La Santa Sede contro il ddl Zan: è caso diplomatico
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
5
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
6
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
7
Gelsomino Del Guercio
Roberto Mancini e la sua fede: “La Madonna è la mamma di tu...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni