Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 08 Marzo |
San Giovanni di Dio
home iconStile di vita
line break icon

Karyme Lozano: Dio guida la mia vita, io faccio da copilota

Alfonso Manzano / Clasos.com

TO-34428. Ciudad de Mexico. 16/10/2013. Karyme Lozano, durante la presentacion de la nueva telenovela, Quiero Amarte, en Televisa San Angel, en la ciudad de Mexico. (Photo by Alfonso Manzano/Clasos.com) TO-34428. Mexico City. 16/10/2013. Karyme Lozano, during the presentation of the new soap opera, I Love You, at Televisa San Angel in Mexico City. (Photo by Alfonso Manzano / Clasos.com)<br /> TO-34428. Ciudad de Mexico. 16/10/2013. Karyme Lozano, durante la presentacion de la nueva telenovela, Quiero Amarte, en Televisa San Angel, en la ciudad de Mexico. (Photo by Alfonso Manzano/Clasos.com) TO-34428. Mexico City. 16/10/2013. Karyme Lozano, during the presentation of the new soap opera, I Love You, at Televisa San Angel in Mexico City. (Photo by Alfonso Manzano / Clasos.com)

SIAME - pubblicato il 09/10/14

Suo padre aveva un tumore in fase terminale, ma non moriva; lei ha rifiutato di staccare la spina

Così inizia l’intervista all’attrice di successo Karyme Lozano, nella quale ha condiviso con i lettori del settimanale Desde la fe la sua storia di conversione al cattolicesimo, si dichiara un’innamorata di Gesù e riferisce come ha cambiato una vita disordinata e superficiale con un’esistenza basata sulla fede.

“Ero una donna superba, egocentrica, ero tutto io, volevo ottenere un ruolo da protagonista, avere una casa migliore, una macchina migliore, e quando raggiungevo una cosa ne volevo una più grande perché nulla mi faceva felice”, ha riferito Karyme, che in 20 anni di carriera artistica ha partecipato ad almeno dodici telenovele, sei film e varie serie televisive.

L’attrice racconta che senza saperlo ha cercato Dio nei posti sbagliati, “perché io, pur essendo stata allevata nella fede cattolica, vivevo nella ribellione”. “Praticavo cose che aprono la porta al male come la numerologia e la scientologia, mi leggevano le carte, la mano, i fondi del caffè, ma Dio mi ha sempre protetta e non ha permesso che mi succedesse nulla di grave”.

Com’è iniziata la tua conversione?

Mio padre si è ammalato di cancro e ho deciso di vivere con lui le ultime settimane che gli rimanevano. Questo mi ha permesso di aprire gli occhi dell’anima e del cuore, che era molto duro.

È stata un’esperienza molto forte perché i giorni passavano e mio padre non moriva. Mi hanno raccomandato di scollegarlo dai macchinari, ma ho detto subito di no, che mio padre se ne sarebbe andato quando Dio avesse voluto.

Mi chiedevo cosa gli mancasse, e allora ho chiesto a mia madre di venire a salutarlo. Erano separati da 23 anni, ma non si erano mai risposati. Quando mia madre è uscita dalla stanza, mio padre è morto. Quando le ho chiesto di cosa avessero parlato, lei mi ha detto che si erano perdonati.

Ciò ha coinciso con un momento della mia vita in cui avevo problemi economici. Ero sul punto di perdere la mia casa perché, molto superba, avevo investito tutto il mio denaro sicura di sfondare a Hollywood.

Proprio in quel momento mi hanno proposto di posare completamente nuda per una rivista. La mia mente mi diceva “Accetta”, ma qualcosa aveva iniziato a cambiare nella mia vita. Allora ho chiesto al Signore di illuminarmi, gli ho detto che non volevo sbagliare.

E un 15 maggio di cinque anni fa, Egli mi ha parlato attraverso un amico che ha condiviso con me l’amore di Dio, della religione cattolica. Mi ha fatto capire molte cose che prima criticavo e che deridevo. Ho visto come nella mia vita avevo mancato di rispetto a me stessa e a Dio.

Cos’è successo allora?

Ho rifiutato l’offerta della rivista e ho detto al Signore: “Mi dono a te, non importa se perdo la mia casa, se perdo tutto. Ora sarai Tu a condurre la mia vita, e io mi metto come copilota”. Prima consideravo Dio come il mago della lampada di Aladino: voglio questo, voglio quello, realizzalo! Ma ora gli dicevo: ‘Si faccia la Tua volontà’

Com’è andata da quel momento?

Da quel 15 maggio ho vissuto l’amore di Dio, la sua misericordia. Non ho parole per descrivere questa esperienza meravigliosa. In questi cinque anni, Egli ha compiuto grandi miracoli in me. Ho cercato la pace e la felicità in tanti luoghi sbagliati e ora mi rendo conto che il tesoro è sempre stato a casa mia.

Ci sono state difficoltà, ma attraverso l’amore di Dio, la sua forza, sono riuscita ad andare avanti. Ci sono critiche, persone che ti attaccano, ma non mi tocca; al contrario, Dio mi ha insegnato ad essere salda, a dire apertamente: “Questi sono i miei valori, questa è la mia fede, e anche se posso sbagliare e cadere, Egli mi rialza, mi perdona”.

Quali cambiamenti si sono verificati nella tua vita?

  • 1
  • 2
Tags:
testimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Lucandrea Massaro
Blasfemia a Sanremo: “Perché mi percuoti?”
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
7
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni