Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Aleteia

La Cattedrale di Cristallo della diocesi di Orange

© Richard Flory
Condividi

Come ti riconverto al culto cattolico un edificio appartenuto a una congregazione protestante

Qualcuno si ricorderà come nel 2011 la diocesi di Orange, in California, sia stata protagonista di una delle operazioni immobiliari più onerose, audaci e discutibili per una diocesi negli ultimi anni: l’acquisto della gigantesca Chrystal Cathedral, realizzata nell’80 dall’architetto Philip Johnson e di proprietà della congregazione protestante Crystal Cathedral Ministries, fondata dal telepredicatore Robert Schuller, finita in una complessa procedura fallimentare.
 


Il costo dell’operazione fu di 40 milioni di dollari, 
ma le perplessità furono dovute alla possibilità e all’opportunità di convertire al culto cattolico un edificio certamente spettacolare e suggestivo, ma progettato con criteri alieni a quelli della liturgia cattolica. Come ricorda wikipedia, «il Reverendo Robert Schuller, dopo aver fondato la propria congregazione cristiana protestante nel 1955, commissionò questa chiesa per diffondere il suo messaggio attraverso l’architettura. Egli fu ispirato dal legame della religione con la natura, infatti affermava che la spiritualità si esprimeva al meglio a contatto con il cielo e il mondo circostante, non in un ambiente chiuso da strutture pesanti. In risposta a questo Philip Johnson produsse una straordinaria struttura in vetro». Schuller che secondo alcuni sarebbe tra l’altro un altro grado della massoneria statunitense.

In ogni caso, quello qui sopra è il video che mostra lo stato dei lavori di trasformazione della Chrystal Cathedral nella più anomala, capiente e luminosa delle Cattedrali degli Stati Uniti. 

Qui l’articolo originale

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni