Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 23 Settembre |
San Maurizio
home iconChiesa
line break icon

Papa Francesco: senza tutele lavoro e ambiente democrazia e’ a rischio

©MASSIMILIANO MIGLIORATO/CPP

<span class="standardtextnolink">Decembaer 18, 2013: Pope Francis attends the weekly general audience in St. Peter&#039;s Square at the Vatican.</span><br /> <span class="standardtextlabel">Reference:</span> <span class="standardtextnolink">256650</span>

Agi - pubblicato il 02/10/14

Il monito del Pontefice

Tutele per lavoro e ambiente, salvaguardia dello stato sociale: e’ l’appello di Papa Francesco nel discorso al Pontificio Consiglio Giustizia e Pace. "La crescita delle diseguaglianze e delle poverta’ mettono a rischio la democrazia inclusiva e partecipativa, la quale presuppone sempre un’economia e un mercato che non escludono e che siano equi". Lo ha denunciato oggi Papa Francesco che in presenza di una crescente ideologia consumistica, che non mostra responsabilita’ nei confronti delle citta’ e del creato", ha chiesto – in un discorso al Pontificio Consiglio Giustizia e Pace – di "creare meccanismi di tutela dei diritti del lavoro, nonche’ dell’ambiente". Nel suo discorso Papa Francesco condanna tutte "le visioni che pretendono di aumentare la redditivita’, a costo della restrizione del mercato del lavoro che crea nuovi esclusi". Si tratta di posizioni che, spiega il Pontefice al Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, "non sono conformi ad una economia a servizio dell’uomo e del bene comune", ne’ "ad una democrazia inclusiva e partecipativa". "Un altro problema – elenca inoltre Franecsco – sorge dai perduranti squilibri tra settori economici, tra remunerazioni, tra banche commerciali e banche di speculazione, tra istituzioni e problemi globali: e’ necessario tenere viva la preoccupazione per i poveri e la giustizia sociale".

Francesco invoca dunque "profonde riforme che prevedano la ridistribuzione della ricchezza prodotta e l’universalizzazione di mercati liberi a servizio delle famiglie, dall’altra la ridistribuzione della sovranita’, sia sul piano nazionale sia sul piano sovranazionale". "Lo Stato di diritto sociale non va smantellato e in particolare il diritto fondamentale al lavoro", afferma Francesco. "Lo Stato sociale e’ un bene fondamentale rispetto alla dignita’, alla formazione di una famiglia, alla realizzazione del bene comune e della pace", e per il Pontefice "non puo’ essere considerato una variabile dipendente dai mercati finanziari e monetari". "L’istruzione e il lavoro, l’accesso al welfare per tutti – infatti – sono elementi chiave sia per lo sviluppo e la giusta distribuzione dei beni, sia per il raggiungimento della giustizia sociale, sia per appartenere alla societa’ e partecipare liberamente e responsabilmente alla vita politica"

Qui l’originale

Tags:
lavoropapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
5
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
6
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
7
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni