Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Gennaio |
Santa Marianne (Barbara) Cope di Molokai
home iconNews
line break icon

Italiani, figli e fertilità: molta voglia, poche informazioni, nessuna prospettiva

© wavebreakmedia/SHUTTERSTOCK

Emanuele D'Onofrio - Aleteia - pubblicato il 01/10/14

Secondo il CENSIS gli italiani desiderano avere figli, ma spesso troppo tardi e per le ragioni sbagliate

In un Paese dove crolla la natività, le ragioni della fertilità e quelle delle condizioni economiche e sociali si incrociano necessariamente. Questa è stata l’intuizione della ricerca promossa dal CENSIS e sostenuta dalla Fondazione Ibsa, “Diventare genitori oggi. Indagine sulla fertilità/infertilità in Italia” che è stata presentata questo mercoledì. Il quadro che emerge è quello di una cittadinanza nella quale la consapevolezza, notevole nonostante la scarsezza e spesso confusione delle informazioni reperibili, si mischia ancora ad alcuni pregiudizi di carattere culturale. C’è voglia di avere figli, ma tanta paura; e spesso, quando ci si decide, è troppo tardi. Per questo, dunque, ci si rivolge a metodi di fecondazione vari, sui quali i pareri sono assai divisi. Aleteia ha intervistato la dottoressa Ketty Vaccaro, responsabile Welfare e salute del CENSIS, che ha illustrato i contenuti di questo studio che lei stessa ha curato.

Come nasce questa ricerca?

Vaccaro: Abbiamo cercato di comprendere non solo come viene vissuto il problema specifico dell’infertilità, ma anche che cosa pensano oggi gli italiani del diventare genitori. Si è voluto affrontare il tema sotto un profilo ampio. Ci siamo basati su un’indagine di un campione di 1.200 persone rappresentative della popolazione italiana adulta, alle quali abbiamo chiesto innanzitutto che cosa pensano dell’essere genitori. Successivamente abbiamo cercato di approfondire con loro anche l’aspetto sociale, chiedendo che cosa significa essere genitori, nel senso della natalità, della procreazione e della scelta di avere un figlio; infine abbiamo analizzato l’aspetto più specifico, quello dell’infertilità. Noi riteniamo che oggi parlare di infertilità vuol dire trattare un tema su cui confluiscono vari filoni di riflessione, dal sociale al culturale, dall’antropologico alla questione di genere. Inoltre è un tema intessuto di concezioni popolari: quanti rimedi della donna ci sono per avere un figlio, o addirittura per averlo di un sesso piuttosto che di un altro? Ci interessava anche toccare il tema della nuove tecnologie, perché oggi una coppia che ha problemi di infertilità ha a disposizione possibilità maggiori rispetto ad una coppia di qualche tempo fa.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
fecondazione assistitafertilità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
LIBBY OSGOOD
Sandra Ferrer
Libby Osgood, la scienziata della NASA diventata suora
4
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
5
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
6
NIEBO
Sergio Argüello Vences
La notte in cui ho parlato con mio cugino in cielo
7
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni