Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 14 Aprile |
San Giovanni di Montemarano
home iconChiesa
line break icon

I racconti di chi ha visto l’Aldilà: come dobbiamo interpretarli?

© Ladida / ISTOCK

Toscana Oggi - pubblicato il 25/09/14

Per quanto riguarda il libro di Socci neppure è da commentare: che gente possa avere avuto quelle esperienze può darsi, e se tali esperienze hanno prodotto un miglioramento della vita, meglio ancora. Ma anche quando ci si pesta un dito col martello si vedono le stelle e non per questo possiamo dirci astronomi. D’altra parte se l’aldilà dove, come dice San Paolo, vedremo Dio faccia a faccia si riducesse a luci e a sensazioni beatificanti, e basta, sarebbe un aldilà ben scarso.

In conclusione io non nego che quanto tantissime persone sante e buone abbiano visto e sperimentato dell’aldilà sia vero, anzi dato che credo in Dio uno e trino e nell’incarnazione e soprattutto nella resurrezione di Cristo da morte è chiaro che credo in misteri enormemente più grandi delle visioni e delle apparizioni, e figuriamoci se è un problema credere che possano darsi anche le esperienze mistiche. Però essendo queste esperienze legate alla sfera privata della fede non possono essere prese come rivelazioni universali, oggettive di quanto il veggente dice di vedere, e perciò obbliganti a un atto di fede da parte di qualunque cristiano e no. Al momento, insomma, nel «credo» della domenica non si fa professione di credere in qualcuno che sia ritornato dall’aldilà per dirci come stanno le cose, dunque, per contrario, non si può affermare con certezza e senza dubbio che qualcuno sia tornato dall’aldilà e che quell’aldilà che ci descrive sia veramente in quel modo.

  • 1
  • 2
Tags:
aldilàesperienze di premorte
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni