Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 26 Febbraio |
Religiosa e Fondatrice
home iconChiesa
line break icon

«Visitare la Terra Santa è sicuro»

© israeltourism / Flickr

Patriarcato Latino di Gerusalemme - pubblicato il 15/09/14

La Commissione episcopale per i pellegrinaggi incoraggia a ritornare anche per sostenere le comunità locali

Nelle ultime settimane la violenza ha nuovamente colpito la Terra Santa. Durante queste settimane di sofferenza, alcuni gruppi hanno cancellato il loro viaggio, ma molti altri hanno continuato a venire. Questi ultimi sono ritornati a casa molto felici, lasciando dietro di sé molte benedizioni nella nostra comunità cristiana locale.

Infatti, la via di pellegrinaggio tra Nazareth, Tiberiade, Gerusalemme e Betlemme è sempre stata ed è ancor’oggi sicura. In caso contrario, i fornitori locali sarebbero i primi ad avvertire del grave pericolo e annullerebbero i loro gruppi, adottando misure giustificate.

Inoltre, i pellegrinicristiani sono altamente rispettati e accolti calorosamente sia dai cristiani che dai musulmani ed ebrei, perché sono considerati, in questa travagliata regione del mondo, come ponti di pace tra palestinesi e israeliani.

Chi di voi è venuto come pellegrino o pastore sa che la visita ai luoghi santi è gratificante e sa come essa produca frutti di speranza. I frutti principali sono la crescita della fede personale, la riscoperta della Bibbia sul campo e una profonda trasformazione spirituale. Incoraggiamo fortemente i pellegrini a camminare dove Cristo stesso ha camminato, a condividere con noi la testimonianza della fede, e di toccare loro stessi con mano e partecipare al nostro sogno di pace.

La nostra Commissione episcopale chiede alla Conferenze Episcopale di incoraggiare gentilmente le diocesi, le parrocchie e le associazioni ad estendere questo messaggio di incoraggiamento ai pellegrini. Sarà nostro piacere offrire tutta l’assistenza necessaria per rendere questo viaggio spirituale bello e fruttuoso.

Presidente della Commissione Episcopale per i pellegrinaggi
+ William Shomali

Segretario generale
Rev. P. Pietro Felet

Leggi qui l’originale

Tags:
luoghi santiterra santa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
6
FAUSTINA
don Marcello Stanzione
I Cherubini e l’Inferno: le visioni degli angeli di santa Faustin...
7
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni