Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 16 Ottobre |
Santa Margheria-Maria Alacoque
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Ho deciso di perdere la verginità ma sento di aver perso qualcosa di grande

© Alexey Fursov/SHUTTERSTOCK

padre Angelo Bellon, o.p. - Amici Domenicani - pubblicato il 09/09/14




4. Tra l’altro, come ha scritto recentemente un’altra ragazza, tua coetanea, in una mail pubblicata sul nostro sito, questo concedersi prima del matrimonio è devastante sotto il profilo morale, oltre che sotto quello psicologico. Questa ragazza infatti, sapendo che questi atti sono potenzialmente procreativi, perché tutto quanto avviene nel gesto sessuale è ordinato a suscitare la vita, si domandava: e se diventassi incinta? Che cosa farei? I pensieri più brutti hanno cominciato a tormentarla. Il cosiddetti gesti di amore del suo ragazzo la facevano diventare all’interno della sua coscienza una potenziale assassina. E questa è stata la goccia che ha fatto scattare l’allarme e ha detto basta.  Ha detto basta a quei gesti e ha detto basta anche a lui.

5. Queste cose le dovrebbero sapere tutti. Queste cose le dovrebbero pensare tutti. E allora viene da chiedersi: ma perché non ci si deve fidare di Dio? Che cosa ci si guadagna a non fidarsi di Dio e del suo disegno d’amore? Niente.

6. Allora se vuoi che la tua amicizia con questo ragazzo diventi sempre più forte e sempre più pura presentagli il discorso della purezza. Condividetelo insieme. Insieme cercatelo e insieme proteggetelo. Instaurate fra di voi un cammino che vi conduca sempre più al Signore. Sapendovi amati e voluti dal Signore per camminare insieme nelle sue vie, vi sentirete uniti da Lui per un progetto grande e santo, come quello di sentirsi avviati a costruire insieme una famiglia e a perseguire insieme le vie della maturazione dell’amore e della santità. Il desiderio di fare ambedue la volontà del Signore diventerà la forza  che vi tiene uniti e vi farà superare ogni dubbio e ogni tipo di tentazione.

7. Proponi al tuo ragazzo di costruire la vostra unione nel Signore. Impegnatevi a pregare insieme. O se il Santo Rosario quotidiano fosse per voi il momento che ogni giorno vi tiene uniti nel Signore, che vi fortifica! Se fosse la catena dolce che vi unisce a Dio e vi unisce sempre di più tra voi perché durante quella preghiera la Madonna, che è la Madre del bell’amore (Sir 24,18) infonde dall’alto qualcosa nei vostri cuori la grazia che protegge il vostro amore e che lo benedice! Non è bello camminare così? Da parte mia vi assicuro che starò unito alla vostra preghiera e lo farò volentieri. Vi ricorderò nella Messa. 
Vi benedico.
Padre Angelo

  • 1
  • 2
Tags:
fidanzamentosessoverginità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
BERGOGLIO
Gelsomino Del Guercio
“Se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Così parlò il futuro P...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni