Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 03 Agosto |
Sant'Aspreno
home iconStile di vita
line break icon

Il Paese ha bisogno di laici santi

© Public Domain

Pippo Corigliano - Preferisco il Paradiso - pubblicato il 24/08/14

A pochi giorni dall'anniversario della morte di Alcide De Gasperi, una riflessione sulla necessità di una classe dirigente cristiana

Nel 1945 l’Italia era ridotta all’estremo. Finiva la guerra civile nel nord, Mussolini veniva ucciso, mancava il pane. Io avevo tre anni e non me ne accorgevo perché sui bambini non si fanno pesare le tragedie. A Napoli sotto casa un’orchestrina americana suonava sia il boogie woogie che Lilì Marlene, la canzone malinconica tedesca che aveva superato il fronte. Un soldato americano mi regalò dei cioccolatini, c’era la tessera per il pane ed era arrivato il burro salato americano assieme al latte in polvere.

Dopo solo15 anni facevo la maturità in un paese pieno di slancio che godeva di una moneta stabile ed era al quarto posto fra le potenze industriali del mondo. Il lavoro degli italiani (e di governanti cristiani che pensavano al bene del Paese) aveva fatto questo. La Provvidenza guida svolte impensabili: a Lei bisogna rivolgersi e per questo c’è bisogno di tutti coloro che hanno fede, a qualsiasi famiglia spirituale appartengano.

Ora siamo il Paese che non fa figli, che vuol chiamare matrimonio l’unione omosessuale, che registra un numero sempre più alto di divorzi, che vuole rimuovere la libertà (e l’obiezione) di coscienza. Il Papa ha pregato con i giovani coreani per la riunificazione del loro Paese. Noi dobbiamo pregare per la risurrezione morale, politica ed economica del nostro; dobbiamo riconoscere i nostri errori e superficialità. Il nostro Paese ha bisogno di santi laici. Solo così avremo lo slancio per superare le avversità e l’esperienza negativa diventerà un arricchimento.

Qui l’originale

Tags:
cattolici in politicasanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
2
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
5
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
6
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
7
Gelsomino Del Guercio
Paolo Palumbo: la Sla non lo piega. Ora è un “eroe” su Facebook (...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni