Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il regalo speciale degli artisti coreani a Papa Francesco

newscattoliche.it
Condividi

Il Papa è ritratto in bianco per il suo ministero ma anche perché è il colore della frugalità e della semplicità

Dalla Corea del Sud con amore. Un ritratto realizzato con tecniche antiche e con i caratteri tipici della storia artistica della nazione coreana è stato regalato al Papa da un gruppo di 7 pittori tradizionali. Francesco è ritratto in bianco per il suo ministero, ma anche perché durante il regno della dinastia Joseon era il colore della frugalità e della semplicità.

Gli artisti, come riporta NewsCattoliche.it il 20 agosto, hanno lavorato insieme per oltre 5 mesi. La tecnica di composizione del quadro si chiama Baechae: i colori sono applicati nel retro dell’hanji, una carta fatta a mano e ricavata dalla corteccia del legno di gelso. In questo caso il ritratto del Papa è stato realizzato sulla seta per evitare danni durante il volo all’opera. In totale sono state realizzate 2 copie, insieme a un busto: l’originale è stato dato a Francesco dopo la Messa per la Pace e la Riconciliazione nella Myeongdong, mentre gli altri saranno inviati al Santuario dei Martiri di Seosomun, nel centro di Seoul.

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.