Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
San Matteo
home iconStile di vita
line break icon

Cronache dall’ombrellone

© Public Domain

Costanza Miriano - Credere - pubblicato il 17/08/14

Una riflessione di Costanza Miriano

Scrivo da sotto l’ombrellone – il direttore e il vice sono stati implacabili, per nulla inteneriti dal fatto che io sia in vacanza, quattordici fugaci giorni, e peraltro giorni in cui i quattro figli hanno comunque bisogno di panni lavati, pasti cucinati, pavimenti almeno apparentemente non sporchissimi. Scrivo da una situazione di riposo, dicevo, relativo ma comunque una pacchia rispetto al ritmo solito. Dormo un numero di ore vergognoso – diciamo a esaurimento scorte – ed è una sorpresa per me scoprire quanto è vero che il Signore “ne darà ai suoi amici nel sonno”.

Noi crediamo, o almeno certamente io, sono abituata a pensare che il cammino spirituale sia soprattutto un fatto di sforzo, di volontà, di impegno. E certamente c’è un’adesione della nostra libertà, che Dio ama sommamente, come diceva Don Giussani la ama più della nostra stessa salvezza, nel senso che rispetta la nostra libertà e non ci salva certo da solo, senza la nostra adesione, il nostro sì. Ma non è quella la parte grossa del lavoro. È Dio che regala, gratuitamente, sovrabbondantemente, immeritatamente regala grazie non perché le meritiamo, ce le sudiamo, le conquistiamo.

E allora anche in vacanza è sufficiente aprire il cuore alla grazia, un po’ come si prende il sole, come sto facendo io da questo lettino (ma che fatica vedere lo schermo del computer!). Non è che mi abbronzi di più se stringo i denti, se mi concentro, se mi impegno. Anzi, direi che se mi addormento (magari ci riesco, se la smettono qui di chiedermi cerotti, fazzoletti, fumetti, panini, acqua, pareri su controversie tra fratelli, canzoni di Violetta e qualità di centravanti) è pure meglio.

Ecco Dio è certo molto più del sole – Lui che lo ha creato – e ci accarezza allo stesso modo, basta che ci spogliamo, cioè che gli apriamo il cuore e ci mettiamo ad accogliere la grazia, consapevoli che anche il riposo lo ha voluto Lui. Il riposo servirà per tornare con ancora maggiore dedizione a un ritmo di preghiera e meditazione più intenso, a dire un sì convinto nella vita quotidiana, sempre ricordando che il nostro sì non è che una parte infinitamente piccola.

Qui l’originale

Tags:
salvezzavacanze
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni