Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 21 Giugno |
San Luigi Gonzaga
home iconChiesa
line break icon

Papa Francesco presiederà la “Messa creola” della tradizione argentina in Vaticano

© Telam

Ary Waldir Ramos Díaz - Aleteia - pubblicato il 13/08/14

Per i 50 anni dell'opera del compositore argentino Ariel Ramírez

Papa Francesco presiederà il 12 dicembre prossimo una “Messa Creola” nella basilica di San Pietro in Vaticano per ricordare i 50 anni dell’opera del musicista argentino ispirata alla pietà di due monache che soccorsero i prigionieri di un campo di concentramento nazista.

La notizia è stata pubblicata da vari media argentini, e la cantante Patricia Sosa, amica di papa Bergoglio, ha confermato di essere stata invitata a partecipare all’evento commemorativo della prima “Messa creola”, del 1964, eseguita dal compositore argentino Ariel Ramírez (1921- 2010).

Alla “Messa creola” in Vaticano, diretta da Facundo Ramírez, sono stati invitati altri artisti, come Roberto Ruiz e Tukuta Gordillo. La Messa è un’opera religiosa eseguita da solisti, coro e orchestra. I testi liturgici sono stati tradotti e adattati da due sacerdoti: Osvaldo Catena e Alejandro Gabriel Sega de Mayol y Jesús.

La “Messa creola”, con le sue risonanze latinoamericane e l’amalgama della liturgia ecclesiale, sarà presentata per la seconda volta nella basilica di San Pietro. Papa Benedetto XVI aveva già accolto la celebrazione nel dicembre 2011 in occasione del bicentenario dell’indipendenza latinoamericana e nella festa della Madonna di Guadalupe, patrona d’America.

Il Kyrie, il Gloria, il Sanctus e l’Agnus Dei sono stati proposti dal maestro Ramírez nell’opera dedicata a due monache tedesche, Elisabeth e Regina Brückner, che portarono di nascosto cibo ai prigionieri di un campo di concentramento durante il regime nazista. Ramírez, che ha vissuto a Würzburg (Germania), ha conosciuto le due monache in un convento della città, e sono state loro a ispirarlo a realizzare la sua composizione negli anni Cinquanta.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
papa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
7
DON DAVIDE BAZZATO
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: ho desiderato un figlio, ma ho scelto la cast...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni