Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconStorie
line break icon

Oggetti etnici maledetti: attenzione a maschere e suppellettili

© Public Domain

don Gabriele Amorth - Credere - pubblicato il 12/08/14

Le maschere africane possono produrre effetti spirituali negativi

di Stefano Stimamiglio

Don Gabriele, una domanda che, forse, ad alcuni può sembrare eccessiva: oggetti africani e orientali, come maschere o altre suppellettili che si comprano qui o all’estero, possono “nascondere” qualche influsso malefico?

È un tema interessante a cui però non si può rispondere in assoluto. Il rischio però c’è e occorre esserne consci, perché su di essi può esserci stato un rito magico. Desidero fare un’ampia premessa per ricordare che la magia – che ha un’origine pagana e la cui storia affonda le radici ben prima della Rivelazione, oltre tremila anni fa – è il ricorso alle forze del demonio per influire sugli accadimenti umani a detrimento di qualcuno o a suo vantaggio. Chi la pratica, dal mago al suo “cliente”, si affida al diavolo: per questo è un peccato molto grave che va sempre confessato. La magia, inoltre può essere “imitativa” o “contagiosa”.

La prima si basa sulla somiglianza della forma dell’oggetto su cui si esegue il rito magico: ad esempio si punge con un chiodo o un ago un pupazzo per colpire la persona che lo rappresenta. Qui avviene una specie di transfert dall’oggetto alla persona. Ma la magia può essere anche di tipo “coraggioso”, o “infettivo”, cioè “per contatto”, passato o presente. In questo caso, il rito si esegue su parti del corpo della persona da colpire – quali capelli, unghie o denti – oppure su oggetti appartenuti o appartenenti a lei: articoli di abbigliamento o di biancheria come calze, pantaloni, magliette, coperte, eccetera, oppure suppellettili della casa, come gli oggetti a cui lei faceva riferimento. Questi, qualora siano stati maleficati, trasferiscono il loro potenziale negativo sulla persona. Quello che mi preme sottolineare, a ogni buon conto, è che, come si fanno benedire gli oggetti dai sacerdoti, così si possono anche far maledire dai maghi. Occorre, dunque, attenzione.

Quindi ad esempio una maschera africana può nascondere un simile effetto negativo?

Può, non deve necessariamente. È a rischio e pericolo di ognuno accettarla o comprarla. Io, certo, non la vorrei nei miei locali. Gli effetti negativi comunque, ammesso che vi siano, possono essere l’avversione al sacro, la presenza insistente di disturbi locali quali odori nauseabondi o rumori innaturali, la persistenza di sintomi fisici negativi sulle persone o di situazioni lavorative o affettive particolarmente sfortunate.

È opportuno far benedire questi oggetti?

È sicuramente una buona cosa procedere con una bella benedizione; tuttavia, la cosa migliore da fare, in caso di grave dubbio, è di liberarsi dell’oggetto, provvedendo magari a farlo bruciare, se possibile sotto esorcismo.

Tags:
esorcismomagiastregoneria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni