Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconNews
line break icon

Persone non “individui malati”

© DR

Aleteia - pubblicato il 18/07/14

Comitato nazionale di Bioetica: "il malato di demenza sia riconosciuto come persona in ogni fase della malattia"

La malattia di Alzheimer rappresenta la metà di tutte le patologie che provocano demenza degenerativa. In Italia i malati sono oltre mezzo milione: 520 mila secondo i dati del Ministero della salute.

Costi sociali e problemi etici
L'Alzheimer, come riporta Famiglia Cristiana il 17 luglio, colpisce il 40% delle persone ultra ottantenni e ha un costo sociale ed economico, che intreccia vari problemi anche di carattere etico circa le cure, il consenso informato da parte di una persona che ha sempre maggiori problemi di comprensione, il ruolo dei medici e della ricerca scientifica, oltre a profili che rimandano all’abbandono o all’accanimento terapeutico

In Italia un malato di Alzheimer costa circa 60 mila euro all’anno non solo per trattamento medico. Nella cifra sono compresi i costi sociali, che per il 70% sono a carico delle famiglie. Si tratta di tempo, di servizi dedicati e speciali, insomma di quella “assistenza umana” che le tecnologie non potranno mai sostituire.

No alla discriminazione del malato
Il Comitato nazionale di Bioetica, presieduto dal professor Francesco Paolo Casavola ha dedicato alla questione un ampio “parere” pubblicato pochi giorni fa nel quale raccomanda che “il malato di demenza sia riconosciuto come persona in ogni fase della sua malattia” sollecitando il governo a includere l’assistenza al malati di demenza “con un ruolo di rilievo” nelle “politiche sanitarie”. 

Inoltre “la condizione di inconsapevolezza o di perdita graduale della consapevolezza e la difficoltà relazionale non devono essere usate come giustificazione per una considerazione etica di inferiorità e una diminuzione del riconoscimento della dignità”. Il rischio in questo caso è quello di introdurre “pericolose forme di discriminazione che violano il principio di uguaglianza – cardine dei diritti umani – che riconosce la pari dignità ad ogni essere umano sulla base del essere e non del fare o del possesso di determinate capacità”. 

Infine il Comitato sottolinea che lo Stato deve prevedere un “adeguato supporto” anche economico a coloro che si prendono cura di questi malati, cioè alle famiglie. L’uso delle tecnologie, che va incentivato, non può sostituire, ma deve aggiungersi “all’assistenza umana” che il Comitato ritiene “indispensabile”.

Tags:
alzheimerbioeticamalattia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
5
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni