Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 06 Ottobre |
San Bruno
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Perché un sacerdote indossa abiti strani?

Vesting the New Priest – it

Each newly ordained now removes his deacon's stole and is presented with the symbols of his new office in the Church: a priestly stole and chasuble.Usually a priest who is a personal friend of the ordinand is invited to assist with the vesting of the stole and chasuble.

Desde la fe - pubblicato il 18/07/14

Alba, cingolo, stola... è per tradizione o hanno qualche significato?

Dio sa che abbiamo bisogno del Suo aiuto, del Suo perdono e della Sua benedizione. Per questo Gesù, quando era tra noi, ha chiamato vari giovani perché lo seguissero. Li ha fatti suoi discepoli per insegnare loro com'è l'Amore di Dio, e ha chiesto loro di andare in tutto il mondo portando questo Amore a tutti gli uomini.

Quei giovani hanno portato avanti la loro missione dopo che Cristo era asceso al Cielo: insegnavano come Gesù, amavano come Lui, assistevano i malati e i peccatori e “spezzavano il pane” tra i fratelli, come aveva fatto Gesù nell'Ultima Cena.

Al giorno d'oggi, chiamiamo “sacerdoti” coloro che continuano quell'opera tra di noi: giovani che si sono sentiti chiamati a servire con lo stesso amore di Cristo verso i poveri, i peccatori, i sofferenti e i malati. Per farlo, devono prepararsi per vari anni: studiano, pregano e rispondono positivamente a ciò che Dio chiede loro ogni giorno perché vogliono essere “un altro Cristo” tra noi.

Per questo rispettiamo e amiamo il sacerdote, perché è un uomo scelto da Dio. E ha ricevuto l'autorità per aiutarci, per perdonare i nostri peccati in nome di Dio e amministrarci i sacramenti che ci riempiono della benedizione di Dio. Rendiamo grazie per i nostri sacerdoti! Preghiamo per loro e chiediamo che anche dalla nostra famiglia sorga un sacerdote.

Un sacerdote deve rivestirsi di Dio, e vediamo come lo fa:

1. Sui suoi indumenti pone una tunica bianca chiamata “alba”, che simboleggia l'innocenza e la purezza del cuore di un sacerdote.

2. L'alba è legata da un “cingolo”, o cintura, che rappresenta la castità, ovvero che il sacerdote è legato solo all'amore di Cristo per la Chiesa.

3. Sulle spalle si colloca la “stola”, che è segno di autorità e del potere che Cristo ha concesso al sacerdote. Il presbitero deve usarla sempre per officiare la Messa o per celebrare qualsiasi sacramento.

4. Alla fine si colloca la “casula”, che significa “piccola casa” e rappresenta la santità del sacerdote che è difeso da Dio e vuole difendere tutti noi sotto il santo Amore di Dio.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
liturgiaparamenti sacri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni