Aleteia
martedì 27 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
News

Sospese a tempo indeterminato le processioni a Oppido

© GIANCARLO GIULIANI/CPP

Oct. 4 2012: Archbishop Francesco Milito, Bishop of Oppido Mamertina-Palmi during the International Study Conference, The Second Vatican Council in the light of the archives of the Council Fathers.

Aleteia - pubblicato il 11/07/14

La lettera del vescovo Milito "Il bene di tutti e la serenità degli animi richiedono a volte sacrifici immediati"

​Il vescovo di Oppido-Palmi, monsignor Francesco Milito, ha sospeso lo svolgimento di tutte le processioni della diocesi. La sospensione ha avuto inizio il 10 luglio e sarà a tempo indeterminato. La decisione è stata resa pubblica in una lettera dal vicario della diocesi, mons. Giuseppe Acquaro dopo i fatti accaduti a Oppido Mamertina.

La suddetta lettera, indirizzata da mons. Milito ai fedeli della diocesi, si intitola "Un atto d’amore per la nostra Chiesa tra passato e futuro" e spiega che il vescovo ha maturato la decisione, dopo diversi giorni di riflessione, di "sospendere a partire da oggi, tutte le processioni in programma nei prossimi mesi, fino a quando, come frutto di una maturata e solida coscienza ecclesiale, saranno varati forti e definitivi provvedimenti in merito".

Sacrifici immediati
Si tratta, aggiunge ancora il vescovo di un "convinto e preciso gesto di cautela, di invito alla riflessione e al silenzio, di cui in questo momento tutti abbiamo bisogno. Nessuno, pertanto, è autorizzato a vedervi un gesto di sfiducia o di giudizio verso coloro che alle processioni contribuiscono con dedizione e rettitudine. Il bene di tutti e la serenità degli animi richiedono a volte sacrifici immediati, seppure temporanei". Al posto delle processioni il vescovo propone alla comunità di riunirsi nella preghiera. E chiedere alla Madonna di intercedere per i suoi figli.

FERMARE LE PROCESSIONI?

Le Ragioni del Sì

Le Ragioni del No

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
mafiandrangheta
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni