Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconNews
line break icon

Papa Francesco vince anche nel Web Marketing

Mazur/UK Catholic

Aleteia - pubblicato il 09/07/14

Il premio "WebRevolution 2014" assegnato al papa perché portatore di unità e integrazione attraverso la Rete

"Una attenzione particolare, da sempre, ai temi della rete e un utilizzo delle più moderne piattaforme di comunicazioneTwitter su tutte -, in particolare con finalità legate all’integrazione e all’unione di culture e popoli anche online". Con queste motivazioni è stato assegnato a Papa Francesco il premio "WebRevolution 2014", il cui verdetto è arrivato da una giuria di esperti del settore nell’ambito della II edizione de "Il Festival del Web Marketing" che si è tenuto a Roma il 4 luglio. A riportare la notizia è Radio 105, il 9 luglio.

Espressioni come "Internet è un dono di Dio" oppure frasi legate al tema della convivenza pacifica come "Pregate per la pace #prayforpeace" o "Vogliamo che in questa nostra società, dilaniata da divisioni e da conflitti, scoppi la pace" hanno regalato a Bergoglio questo riconoscimento, non il primo, proveniente da un ente di stampo laico.

L’anno di Papa Francesco
Il premio "WebReevolution 2014" viene infatti assegnato, con cadenza annuale, a personaggi che contribuiscono, con la loro attività quotidiana, a una costante diffusione di una sana e costruttiva cultura attorno ai temi del Web, che sappia valorizzarne realmente i vantaggi e le opportunità di crescita dal punto di vista economico e sociale. E il 2014, per forza di cose, è stato l’anno di Papa Francesco. Un pontefice che ha saputo portate tante novità all’interno del Vaticano e della Chiesa universale, in particolare sul versante della comunicazione 2.0 legataalla nuova evangelizzazione.

Leggi anche:

"L’EFFETTO FRANCESCO" SUI SOCIAL NETWORK

INTERNET AMA PAPA FRANCESCO

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=LWlAi9o-74o?list=PLA169yIXPRyC9Rwv8vkuXLlT_KqH4ZfXW%5D

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
internetpapa francesco
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni