Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 17 Ottobre |
Sant'Ignazio di Antiochia
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Matrimonio: veleni da evitare e vitamine per rafforzarsi

Ana Blazic Pavlovic

Revista Ser Persona - pubblicato il 09/07/14

Ricette che possono aiutare nella convivenza e a crescere in un rapporto d'amore

Per mantenere una buona comunicazione nel matrimonio, non basta amare l’altro. Il matrimonio è un progetto di un uomo e una donna che si nutre del contributo di entrambi gli sposi. I due devono essere persone che evolvono positivamente, dando sempre il meglio di sé e stabilendo obiettivi, con un progetto di vita comune che permetta loro di raggiungere un maggior grado di impegno.

Non è necessario essere persone straordinarie o perfette, basta essere persone che sappiamo amare. La vita matrimoniale non è neutra: ogni atto degli sposi rafforza il loro amore e apre nuove possibilità, o le deteriora e le rimpicciolisce.

L’amore è come una pianta: ha bisogno di acqua (affetto, considerazione, rispetto, fiducia…), di fertilizzante (dettagli, intimità, sogni, allegria) e di potatura (correzione dei difetti, porre fine alle cattive abitudini…); in caso contrario, secca. In altre parole, un rapporto coniugale maturo non sarà possibile se non ce ne prendiamo cura giorno per giorno, se non lo nutriamo con le vitamine (emozioni positive) e non lo difendiamo da tutto ciò che può avvelenarlo o contaminarlo (emozioni tossiche).

20 veleni da evitare nel matrimonio:

1) Smettere di dire all’altro che lo si ama, pensando che già lo sappia

2) Serbare rancore per gli errori dell’altro e non voler perdonare

3) Concentrarsi sugli errori del coniuge e non sulle sue virtù

4) Abituarsi alla compagnia dell’altro: pensare che sia normale e che lo meritiamo

5) Giocare con l’amore che l’altro nutre per noi, considerando che esistono cose più importanti, come stare da solo/a, il bar, lo shopping, gli amici

6) Rendere la relazione d’amore automatica e meccanica, mettendo da parte i dettagli

7) Non sorridere in casa, riservando il buonumore e l’allegria per l’esterno

8) Non lodare l’altro per ciò che fa bene

9) Ignorare il coniuge

10) Non voler avere figli pensando che diano solo problemi

11) Giudicare le intenzioni dell’altro. Interpretare i suoi gesti e le sue parole: “So già perché stai dicendo questo, in fondo tu sempre…”

12) Fare da padre o da madre all’altro. Praticare le tecniche dei genitori con il coniuge: “Fai questo, non fare quello, saluta, sorridi, mangia bene…”

13) Utilizzare l’ironia, il sarcasmo, le grida, la ridicolizzazione, lo svilimento o il disdegno rivolgendosi al coniuge

14) Dubitare, diffidare, pensare sempre male

15) Non volere l’altro per com’è, ma per come vorremmo che fosse (come se fosse possibile…)

16) Essere passivi, aspettare che sia sempre l’altro a prendere l’iniziativa

17) Essere conformisti. Credere che se stiamo bene è meglio non mettere in atto cambiamenti che “complichino la vita”

18) Manipolare l’altro

19) Mettere barriere al dialogo: chiudere provvisoriamente o abitualmente la comunicazione

20) Non impegnarsi nei progetti comuni della coppia

  • 1
  • 2
Tags:
amorematrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
ORDINATION
Francisco Vêneto
Ex testimone di Geova verrà ordinato sacerdote cattolico a 25 ann...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni