Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santa Marta di Betania
home iconChiesa
line break icon

E’ giusto allontanare il parroco di Oppido Mamertina?

© Corinne SIMON / CIRIC

Un sacerdote, en los bancos vacíos de la parroquia

Aleteia - pubblicato il 08/07/14

Dopo il gesto di riverenza verso il boss della 'ndrangheta, e in attesa dei provvedimenti ufficiali, si accende il dibattito in Rete

L’increscioso fatto di Oppido Mamertina avvenuto durante la processione della Madonna della Grazie ha scatenato un acceso dibattito sul web. Dopo la dura condanna del segretario CEI, mons. Galantino, il quale ha sottolineato che "Non c’è nessun margine e nessuna possibilità di commistione tra fede e malavita" e in attesa di sapere i provvedimenti ufficiali del vescovo locale, mons. Francesco Milito, è uscita una petizione che chiede l’allontanamento del parroco di Oppido, Don Benedetto Rustico.

La petizione dichiara che "Giusto 15 giorni fa il Papa aveva scomunicato tutti i mafiosi. Ma Don Benedetto Rustico non contento di questo vergognoso inchino durante la messa ha detto: “Vi invito a prendere a schiaffi il giornalista che è in fondo alla chiesa”.Il parroco non gradiva infatti le telecamere de Il Fatto Quotidiano dopo le polemiche sulla processione di lunedì scorso in cui il carro votivo dedicato alla Madonna, si è fermato davanti alla casa del boss ergastolano Giuseppe Mazzagatti per omaggiarlo. Il prete ha ordinato e i fedeli hanno eseguito aggredendo il giornalista e allontanandolo dalla chiesa." 

In attesa di conoscere la sentenza ufficiale, voi cosa ne pensate? E’ giusto chiedere l’allontanamento del parroco? E’ unicamente sua la responsabilità del gesto di omaggio verso l’abitazione del boss Beppe Mazzagatti?

Tags:
mafiasocieta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni