Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

E’ giusto allontanare il parroco di Oppido Mamertina?

© Corinne SIMON / CIRIC
Un sacerdote, en los bancos vacíos de la parroquia
Condividi

Dopo il gesto di riverenza verso il boss della ‘ndrangheta, e in attesa dei provvedimenti ufficiali, si accende il dibattito in Rete

L’increscioso fatto di Oppido Mamertina avvenuto durante la processione della Madonna della Grazie ha scatenato un acceso dibattito sul web. Dopo la dura condanna del segretario CEI, mons. Galantino, il quale ha sottolineato che "Non c’è nessun margine e nessuna possibilità di commistione tra fede e malavita" e in attesa di sapere i provvedimenti ufficiali del vescovo locale, mons. Francesco Milito, è uscita una petizione che chiede l’allontanamento del parroco di Oppido, Don Benedetto Rustico.

La petizione dichiara che "Giusto 15 giorni fa il Papa aveva scomunicato tutti i mafiosi. Ma Don Benedetto Rustico non contento di questo vergognoso inchino durante la messa ha detto: “Vi invito a prendere a schiaffi il giornalista che è in fondo alla chiesa”. Il parroco non gradiva infatti le telecamere de Il Fatto Quotidiano dopo le polemiche sulla processione di lunedì scorso in cui il carro votivo dedicato alla Madonna, si è fermato davanti alla casa del boss ergastolano Giuseppe Mazzagatti per omaggiarlo. Il prete ha ordinato e i fedeli hanno eseguito aggredendo il giornalista e allontanandolo dalla chiesa." 

In attesa di conoscere la sentenza ufficiale, voi cosa ne pensate? E’ giusto chiedere l’allontanamento del parroco? E’ unicamente sua la responsabilità del gesto di omaggio verso l’abitazione del boss Beppe Mazzagatti?
 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni