Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il gesto atletico più bello

© EITAN ABRAMOVICH / AFP
BRAZIL, Fortaleza : Brazil's defender David Luiz (R) gestures as he consoles Colombia's midfielder James Rodriguez at the end of the quarter-final football match between Brazil and Colombia at the Castelao Stadium in Fortaleza during the 2014 FIFA World Cup on July 4, 2014. Brazil won 2-1. AFP PHOTO / EITAN ABRAMOVICH
Condividi

David Luiz conforta l'avversario sconfitto e chiede allo Stadio di tributargli ogni onore

Il Brasile ha eliminato la Colombia, ma il gesto da campione vero è stato quello di David Luiz, non nuovo a gesti di grande umanità nei confronti di compagni di squadra.

Non c’è dubbio che da vincitore riesce più facile andare a consolare lo sconfitto. Sta di fatto che il gesto di David Luiz nei confronti di James Rodriguez è una delle pagine più belle di questo Mondiale. Il difensore brasiliano, prima ancora di far festa, è andato a consolare il numero 10 colombiano che piangeva a dirotto per l’eliminazione e per un sogno sfumato. I due si sono scambiati la maglia, poi il vincitore ha sussurrato qualche parola allo sconfitto, invitando il pubblico ad applaudirlo. "Mi ha detto che sono un grande giocatore – ha rivelato Rodriguez – io piango perché abbiamo dato tutto, ma non ce l’abbiamo fatta" (TgCom24, 5 luglio).

I due si sono scambiati sportivamente la maglia

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.