Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Ottobre |
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Il tempo di vacanza e il suo significato antropologico

Wolfgang Staudt

padre Francesco Occhetta - "L'UMANO NELLA CITTÀ" Il blog di Francesco Occhetta - pubblicato il 05/07/14

Vacanze per incontrare (anche se stessi)
Per questo non deve stupire se sta crescendo il numero di turisti che ricercano il silenzio nelle loro vacanze per potersi incontrare e ascoltare. La ricerca di questa dimensione — che non è assenza di voci o di rumori, ma è capacità di ascolto, coraggio d’incontrare sé e Dio —, richiede la scelta di progettare «una vacanza nella vacanza». È il tempo favorevole per chiedersi come è andata l’anno passato e come programmare quello futuro pensando al bene della propria famiglia, e alla qualità del lavoro e del l’impegno sociale. Le vacanze possono diventare il tempo per un profondo esame di coscienza, in cui si rilegge con serenità la vita. Per questo si sceglie di passare le vacanze in luoghi di silenzio.
notturba

Antiche abbazie e monasteri ricchi di storia, fino a qualche decennio fa spopolati e agonizzanti, case di preghiera al mare e in montagna che stanno riacquistando vitalità e signifıcato per il coraggio dimostrato nell’aprire le porte a quanti, stanchi di una vita «mangiata» dalle occupazioni, avvertono il bisogno di «rigenerarsi». A volte si condivide la vita dei religiosi: stesso ritmo di preghiera, stesso vitto, stesso lavoro, altre volte basta il luogo per far trovare un’armonia perduta.

Lo stesso principio vale per quanti scelgono di spendere le loro vacanze per un servizio di solidarietà — come ad esempio un medico o un ingegnere che trascorre le sue vacanze in un ospedale di missione — o per vivere un pellegrinaggio.

La vergogna del turismo sessuale
Secondo l’Unicef, sono circa 100.000 gli italiani che ogni anno partono per l’estero per avere relazioni sessuali con minorenni. Le loro mète sono Brasile, Thailandia, Cambogia e Repubblica Dominicana. Esistono particolari agenzie turistiche che organizzano i viaggi e sono collegate con agenzie dei Paesi verso i quali il turismo è diretto, che si incaricano di accogliere i turisti, li sistemano in alberghi o in piccoli residence e procurano loro bambini o bambine con cui possono soddisfare i loro impulsi libidinosi, a volte crudeli, talvolta letali.
IMG_5296
Le stime dell’Onu parlano di circa 10 milioni di bambini vittime di violenze sessuali da parte dei turisti. Vergogna vergogna vergogna!!!

Turisti: entrare nelle culture povere con rispetto… non sono uno zoo
Il turista è chiamato a vivere il valore dell’accoglienza e dell’ospitalit&agrave
; e quindi dell’integrazione, significa lasciarsi avviluppare dalla cultura per costruire una vera comunità di vita. A questo riguardo i turisti sono chiamati ad essere pro-vocati anche dalla presenza dei poveri che incontrano. L’atteggiamento discriminatorio di molti turisti nei confronti dei poveri, non deriva dal presunto pericolo che incarnano, ma dall’incertezza e dalla fragilità della vita che personificano. Se il turista vive la sua extraterritorialità come privilegio e indipendenza, come diritto di essere libero e indipendente, questo non può pesare sulle popolazioni che ospitano.

“Passò e si commosse”, ricorda la Bibbia.
f88060b78c5e469c7847083e108af0ef

Vedi l’approfondimento nell’articolo Il Significato del turismo su La Civiltà Cattolica

Qui l’originale

  • 1
  • 2
Tags:
vacanza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
6
ANGELICA ABATE
Annalisa Teggi
Quando il miracolo non è la guarigione ma una voce innamorata del...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni