Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconNews
line break icon

L’Obamacare sconfitto in tribunale dalla TV cattolica EWTN e da Hobby Lobby

Nicholas Eckhart

Religión en Libertad - pubblicato il 02/07/14

Nella sentenza di questo lunedì, la Corte Suprema ha anche annullato il mandato per come viene applicato alla Conestoga Wood Specialties, una compagnia di proprietà di una famiglia mennonita con obiezioni religiose alle disposizioni.

La decisione potrebbe avere un ampio impatto su altre 100 e più richieste di libertà religiosa contro il mandato di Barack Obama, presentate da oltre 300 richiedenti.

“La decisione della Corte Suprema nel caso di Hobby Lobby è stata una grande affermazione del diritto costituzionale alla libertà di espressione religiosa. Anche se la decisione di Hobby Lobby non risolve direttamente il caso di EWTN, la decisione della Corte d’appello ci permette di andare avanti senza affrontare le multe schiaccianti del Governo”, ha spiegato Warsaw.

“Come abbiamo detto più volte, gli anticoncezionali, i farmaci abortivi e la sterilizzazione volontaria non sono cure sanitarie, e il Governo non deve costringere EWTN a fornirli come parte del piano di assicurazioni sanitarie per i nostri impiegati”, ha aggiunto.

“La decisione di Hobby Lobby riconosce che i proprietari di un’impresa non devono rinunciare alla libertà religiosa. Il fatto che la Corte Suprema creda che il Governo abbia il dovere di usare i mezzi meno restrittivi per raggiungere le proprie mete aiuta molto il caso della EWTN”.

“La EWTN ha presentato argomentazioni simili rispetto allo schema di ‘accomodamento’ per le organizzazioni religiose. Siamo sollevati e incoraggiati dall’azione intrapresa dai tribunali e speriamo che il nostro caso avanzi verso l’Undicesimo Circuito d’Appello nei mesi successivi”, conclude la dichiarazione di Michael Warsaw.

La Corte d’Appello ha deciso a favore dell’esenzione un giorno prima che la EWTN si vedesse costretta a violare le proprie convinzioni religiose o a pagare multe salate che avrebbero avuto conseguenze sul suo servizio.

Il ricorso d’emergenza è stato presentato dal Fondo Becket per la Libertà Religiosa (www.becketfund.org), un’entità di consulenza che funziona da 19 anni a sostegno della libertà religiosa di fronte alle interferenze di Stati e amministrazioni.

“Grazie alla decisione dell’Undicesimo Circuito di oggi di concedere aiuti d’emergenza temporanea alla rete cattolica EWTN, questa può ora mettere liberamente in pratica ciò che predica mentre porta avanti i suoi reclami nei tribunali”, ha dichiarato il Fondo Becket in un comunicato stampa.

“Nello stesso giorno della decisione su Hobby Lobby, l’Undicesimo Circuito difende i ministeri religiosi che sfidano il mandato governativo”, ha commentato Lori Windham, consulente senior del Fondo Becket. “È ora che il Governo smetta di lottare contro ministeri come la EWTN e le Piccole Sorelle dei Poveri, e inizi a rispettare la libertà religiosa”.

Istituita 33 anni fa, la EWTN è la rete mediatica cattolica più grande del mondo. Arriva in 230 milioni di case in oltre 140 Paesi del pianeta. I suoi servizi includono la Radio Cattolica Mondiale, vari siti web e una serie di servizi scritti come il quotidiano National Catholic Register.

In tutti gli Stati Uniti, più di 300 istituzioni hanno presentato istanze contro il mandato abortista dell’amministrazione Obama.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
abortoobamacareobiezione di coscienzariforma sanitaria obama
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni