Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 06 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconNews
line break icon

La chiamano Mamma Miracolo

© Edita Tracey

Aleteia - pubblicato il 25/06/14

L'incredibile storia di una donna che è sopravvissuta ad un doppio intervento nel quale ha partorito e subito un'operazione a cuore aperto

E’ soprannominata "Miracle Mom", la mamma del miracolo, e la sua storia sta commovendo tutta l’America. Lei, Edita Tracey 35 anni di Philadelphia, è sopravvissuta ad un doppio intervento di oltre nove ore con due squadre di chirurghi nel corso del quale ha partorito e subito un’operazione a cuore aperto. A riportare la notizia è il Corriere del Ticino il 23 giugno. Secondo gli esperti, realizzare i due interventi insieme è stata un’azione estremamente complicata, tanto che sono in molti ad aver parlato di "miracolo".

La cronistoria del miracolo
Mamma Miracolo, era incinta di 36 settimane e si trovava dal parrucchiere quando ha iniziato a sentire un dolore alla schiena, che poi si è spostato al petto. Subito ha chiamato il 911 ed è stata trasportata all’ospedale. L’ultima immagine che ricorda nitidamente è l’arrivo dell’ambulanza e l’accoglienza del personale di emergenza in ospedale. "Non ricordo nient’altro", ha spiegato. 

I medici hanno scoperto che aveva un problema all’aorta potenzialmente letale, e così la donna è stata immediatamente sottoposta ad un doppio intervento. Due equipe di chirurghi hanno operato contemporaneamente la 35enne: una squadra si è occupata di far nascere la bambina con un partocesareo, e l’altra del problema al cuore. La mamma e la neonata, che è stata chiamata Arabella, ora stanno bene, e sono tornate a casa.

"È stata una sensazione incredibile sapere cha la piccola era viva, e che anche io sono sopravvissuta", è il commento della donna riportato su RaiNews24, il 23 giugno. 

Tags:
mammatestimonianze di vita e di fedevita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Gelsomino Del Guercio
“Non ne posso più”. Così il Curato d’Ars preannunciò la sua morte
5
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
6
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
7
Gelsomino Del Guercio
Secondo una leggenda la Madonna di Montevergine è “brutta&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni