Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 05 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconChiesa
line break icon

La veglia di Pentecoste in salsa rap

© Ollyy/SHUTTERSTOCK

Aleteia - pubblicato il 12/06/14

Musica, luci, danze e una grande comunità di persone unite in occasione della veglia diocesana di Mantova

Chi è entrato dentro la Basilica di Sant’Andrea di Mantova per la veglia di Pentecoste ha trovato qualcosa di estremamente inusuale. 
Musica, luci, danze e una grande comunità di persone unite in occasione della veglia diocesana dal titolo “Chiamateci Nuovi”. «Io faccio nuove tutte le cose, anche il tuo cuore: bisogna lasciare che Cristo prenda possesso della nostra vita e ci trasformi nello spirito» spiega don Giampaolo Ferri, direttore del centro diocesano, citando il versetto 21 dell’Apocalisse. A riportare la notizia è la Gazzetta di Mantova il 12 giugno.

Rap e danza
Il momento caldo della veglia è stato quando, sulle note di "Look at the world", i ballerini della scuola di danza classica di Marina Genovesi sono entrati dal fondo della chiesa diffondendosi nelle navate della basilica. E a tempo del battito di mani, Gianluca Cosentino ha cantato il pezzo rap "Adesso" che ha coinvolto i fedeli e anche monsignor Busti che presiedeva la celebrazione.

Clima di preghiera
Prima della celebrazione, per entrare nel clima di preghiera, i giovani si sono radunati alle 17 davanti al molo delle motonavi Andes sul lago Superiore per un momento di catechesi compiuto durante la navigazione.

Poi la celebrazione presieduta dal vescovo Roberto Busti è stata animata da una serie di momenti successivi tra cui la danza e il pezzo rap. Pier Paolo Triani, docente di Pedagogia all’università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, ha parlato ai giovani di come la Pentecoste sia occasione di rinnovo perché il Signore guida le nostre scelte, ristora i nostri cuori, abbraccia chi ha fede incerta.

A dirla tutta la comunità mantovana aveva già mostrato una certa preferenza per la musica contemporanea e gli spettacoli di luce quando aveva accolto il vescovo come una rock star.

Tags:
preghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni