Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 22 Settembre |
San Maurizio
home iconChiesa
line break icon

Rodney Stark: “Il futuro dei cristiani è in Cina”

AFP PHOTO / Mark RALSTON

CHINA, Donglu : This photo taken on May 22, 2013 shows Chinese Catholics, who belong to an "underground" church which is not recognized by the Chinese government, attending a mass in Donglu, Hebei Province. China has repeatedly said that its citizens enjoy freedom of religious belief, but Catholic rights groups have for years reported police repression of "underground," churches, which operate without government-approval. Experts estimate that there are around 12 million Catholics in China, with about half worshiping in state-sanctioned congregations, and the rest belonging to unofficial churches. AFP PHOTO / Mark RALSTON

Massimo Introvigne - La nuova Bussola quotidiana - pubblicato il 10/06/14

Avete studiato anche la proporzione fra cattolici e protestanti?
Sì. Quando il comunismo è arrivato al potere probabilmente fra i cristiani cinesi c’erano tre cattolici per ogni protestante. Oggi ci sono dieci protestanti per ogni cattolico. La spiegazione è semplice. Non è che i missionari o il clero cattolico siano meno attivi e anche eroici dei protestanti. I cinesi amano molto i riti e le cerimonie e questo prima della Rivoluzione era un punto di forza del cattolicesimo. Ma dopo la Rivoluzione è diventato un fattore di debolezza, perché è più facile nascondere alle persecuzioni una religiosità con riti ridotti all’osso e che possono essere praticati in casa e in silenzio, come è quella di molto protestantesimo cinese, che una Messa cattolica, dove magari ai cinesi piace anche cantare…

Ma, alla fine, che cosa ci dicono queste cifre?
Prima di rispondere, vorrei sottolineare un altro dato della mia ricerca, che secondo me è molto importante. Chi si converte al cristianesimo? Anche la Cina, anzi direi soprattutto la Cina, ci aiuta a liquidare una sociologia di vecchio stampo secondo la quale i convertiti al cristianesimo nei Paesi di missione sono i più poveri e i meno istruiti. In Cina è certamente il contrario. Si convertono di più i più ricchi e i più istruiti, tra cui tanti professori di scuola superiore e universitari. Se le mie analisi sono corrette i cristiani cinesi sono il 5% della popolazione. Sul totale dei cinesi sono una minoranza, anche se con
i loro ritmi di crescita faranno a breve della Cina il singolo Paese del mondo con il maggior numero di cristiani, non in percentuale ma in cifra assoluta. Ma si deve tenere conto che si tratta dell’élite della nazione, con una possibilità di influenza culturale molto maggiore di quello che il semplice dato numerico farebbe presumere. E naturalmente tutto cambierebbe se cambiasse il quadro giuridico della libertà religiosa. Per questo penso che Papa Francesco, e tanti leader protestanti, abbiano assolutamente ragione quando affermano che il futuro del cristianesimo – almeno dal punto di vista dei numeri, che beninteso non è l’unico punto di vista – è in Asia.

Qui l’originale

  • 1
  • 2
Tags:
cinacristianesimo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni