Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 24 Luglio |
San Charbel
home iconChiesa
line break icon

Che cos’è la novena delle rose di Santa Teresina?

© ocarm.org

http://ocarm.org/en/content/theresejpg-0?size=_original

padre Angelo Bellon, o.p. - Amici Domenicani - pubblicato il 06/06/14

Santa Teresina del Bambin Gesù: “Vedrete al momento della mia morte che cascata di rose farò piovere sulla terra”

Quesito

Caro Padre Angelo,
ho iniziato ieri notte la novena delle rose, trovata per caso sul web.Non conoscevo Santa Teresa, tantomeno la novena, ma dal momento che da mesi sto chiedendo una piccola grazia (per me molto importante) e ho ricevuto sempre delle risposte alle mie preghiere anche se ancora la grazia non l'ho ricevuta (ma non mi stanco di pregare) ho deciso di fare questa novena anche per capire se effettivamente questi "segni" erano reali o solo frutto della mia fantasia. La notte in cui ho iniziato la novena ho sognato l'immagine di una donna e al risveglio ho pensato subito a Santa Teresa, anche se riflettendoci poteva essere chiunque (ma avevo la certezza che fosse una Santa). Quindi ho chiesto a Santa Teresa di farmi capire se fosse lei o meno e alla Madonna di illuminarmi per comprendere meglio e sopratutto non illudermi.
Tornando a casa ho trovato un volantino nella cassetta della posta con una piccola rosa rossa disegnata sopra; ho pensato nuovamente alla novena (è il secondo giorno) e a Santa Teresa, ma i dubbi sono molti e su internet le risposte poco chiare. La rosa deve essere vera? Può essere trovata per caso o necessariamente regalata? Senza dubbio non smetterò di pregare!
La ringrazio in anticipo per i chiarimenti.
Cordialmente
Cristina


Risposta del sacerdote

Cara Cristina,
1. approfitto della tua richiesta per presentare la novena delle rose. Questa novena trae ispirazione dalle parole dette da Santa Teresina del bambin Gesù: “Vedrete al momento della mia morte che cascata di rose farò piovere sulla terra”. Le rose simboleggiano le grazie. Ed è per questo che nelle sue immagini viene sempre rappresentata con un fascio di rose nelle mani, come nell’atteggiamento di colei che può dispensare grazie.

2. Dal momento poi che aveva anche detto: “Passerò il mio Cielo a fare del bene sulla terra” si desume che questa cascata di rose o di grazie continui a farle scendere sempre.

3. Chi ha avuto l’idea di iniziare una novena chiedendo a Dio di dargli un segno di esaudimento mediante una rosa, come se gli venisse da S. Teresina, è stato un gesuita, un certo  Padre Putigan. Certo, bisogna fare attenzione nel chiedere segni materiali e legarli all’esaudimento della nostra preghiera. Può costituire addirittura un peccato, che in teologia passa sotto il nome di tentazione di Dio. Vi è tentazione di Dio quando si chiede la manifestazione di Dio attraverso segni. Sappiamo bene che anche il nostro avversario (il demonio) può produrre i medesimi segni per ingannare la gente. Per questo Dio ha vietato esplicitamente di chiedere la manifestazione della sua volontà attraverso segni dicendo: “Non tenterai il Signore Dio tuo” (Mt 4,7).

4. Allora io ti direi di fare pure la novena, ma senza chiedere il segno della rosa. Penso che Santa Teresina sia ancor più contenta perché vede che in noi non c’è il minimo spirito di superstizione. Sono portato a pensare che proprio questo distacco possa diventare la premessa indispensabile per ricevere quanto si desidera.

5. La novena consiste in questo: si recitano 24 "Gloria al Padre…" in ringraziamento a Dio dei doni concessi a Teresa nei ventiquattro anni della sua vita terrena. Ad ogni "Gloria" segue l'invocazione: "Santa Teresa di Gesù Bambino del Volto Santo, prega per noi".

6. Il Signore poi, per manifestarci la sua vicinanza, per infondere certezza nella sua fedeltà e nell’intercessione di Santa Teresina, può anche servirsi del segno di una rosa. Ma non possiamo legare la recezione di una grazia semplicemente a questo segno.

7. In conclusione: fai pure la novena a Santa Teresina. Anzi: ti incoraggio a farla. Ti troverai contenta. Vedrai poi che in un modo o nell’altro Santa Teresina ti manifesterà la sua intercessione, la sua vicinanza e il suo affetto per te.

Ti ricordo al Signore, ti affido all’intercessione di Santa Teresina e ti benedico.
Padre Angelo

qui l'articolo originale

Tags:
federeligione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
3
MEDJUGORJE
Gelsomino Del Guercio
L’inviato del Papa: l’applauso dopo l’Adorazion...
4
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
7
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni