Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 05 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconChiesa
line break icon

Evangelizzare con magliette o fodere per Iphone

© catholic on

Enrique Chuvieco - pubblicato il 27/05/14

In quanti Paesi arrivano le vostre magliette?

Abbiamo difficoltà per il fatto che gli invii in Sudamerica costano molto e rincarano enormemente il prodotto, ma abbiamo ricevuto richieste da Cile, Argentina, Brasile e Perù. In Europa, spediamo in Italia, Germania, Belgio e Francia; in Spagna, ovunque.

Dà molta gioia quando si vede una famiglia della zona di Murcia che ti invia un foto in cui tutti appaiono con le nostre magliette. E non ci conoscono affatto! Ma la gente sa che il modo di collaborare al nostro progetto è l’acquisto delle magliette.

Utilizzate sempre lo stesso disegno o cambia?

Abbiamo 14 o 16 disegni di magliette, ma abbiamo anche felpe, tazze, body per bambini, fodere per Iphone…

Quante persone sono coinvolte in questo progetto?

Nel comitato direttivo siamo undici. Abbiamo molti collaboratori, anche fuori dalla Spagna, come un ragazzo della Tanzania che abbiamo conosciuto alla GMG e che è disegnatore grafico. Il nostro progetto gli piace molto e ha realizzato alcuni dei disegni che abbiamo destinato al mondo anglosassone.

Quando avete iniziato ad agire?

Dopo la Giornata Mondiale della Gioventù 2011 di Madrid. Siamo un gruppo di amici che a un certo momento hanno deciso di fare qualcosa per Cristo e per la Chiesa dove il Signore ci chiamava. Io sono il meno adatto di tutti quanto a disegno, questioni informatiche e reti sociali. Mi hanno eletto presidente perché avranno ravvisato in me attitudini per dirigere il progetto.

Realizzate anche altre attività?

Svolgiamo altre attività nelle diocesi e nelle parrocchie e organizziamo una veglia la notte dell’Epifania. Vi assistono genitori e bambini, che si emozionano quando vedono entrare i Re Magi. L’accoglienza è stata spettacolare.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
evangelizzazione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
4
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
5
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
6
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
7
DOCTOR
Vanderlei de Lima
La sofferenza è una punizione di Dio?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni