Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Papa Francesco in Terra Santa. La voce del Custode

© ATS Proterrasancta
Condividi

Aleteia ha incontrato via Hangout padre Pierbattista Pizzaballa: le attese del popolo cristiano e il significato di questa storica visita

Meno di una settimana alla storica visita di Papa Francesco in Terra Santa. 50 anni dopo Paolo VI, 14 dalla visita giubilare di San Giovanni Paolo II e 5 dopo Benedetto XVI. Carismi diversi uniti nella fede e nella cultura dell’incontro.

Padre Pizzaballa, Custode di Terra Santa, racconta ad Aleteia in otto brevi puntate i preparativi alla visita, la grande attesa del popolo cristiano e dei frati francescani, passando anche dai rapporti Israele-Santa Sede e dalle minacce arrivate ai cristiani negli ultimi giorni.

Arriva il successore di Pietro
In queste primi due video padre Pizzaballa parla dei preparativi e del significato più profondo del viaggio di Bergoglio. Lui, successore di Pietro che metterà piede sui luoghi dove Gesù ha camminato, mangiato e parlato. Quei luoghi in cui il Verbo si è fatto carne. E ancora oggi abita in mezzo a noi.

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.