Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 18 Aprile |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

E’ possibile farsi “sbattezzare”?

WEB Baptism Jordan River – it

AFP PHOTO / JACK GUEZ

Christian Orthodox pilgrims attend a baptism ritual in the Jordan River on April 20, 2011 at the baptismal site of Kasser el-Yahud. Hundreds of Orthodox Christian pilgrims took a ritual dip in the Jordan River near the West Bank city of Jericho part of their Easter pilgrimage to the Holy Land. AFP PHOTO / JACK GUEZ

Credere - pubblicato il 14/05/14

Per la fede lo “sbattezzamento” ha un valore sacramentale?

di Marco D’Agostino

Da alcuni tempi, su internet, e poi sui tavoli delle segreterie parrocchiali, arriva qualche modulo compilato che reca la domanda di “sbattezzamento”, come a dire: mi è stato dato il Battesimo quando ero completamente inconsapevole; ora però non voglio avere più nulla a che fare con la Chiesa cattolica.

Qualunque sia la risposta che si possa dare a queste richieste, per la fede essa non ha alcun valore sacramentale. Il Battesimo, infatti, imprime un carattere indelebile che nessun atto successivo potrà mai cancellare. D’altra parte l’irreversibilità di questo dono è un segno di fedeltà assoluta da parte di Dio, non una condanna.

Dio si è impegnato ad amare l’uomo, a salvarlo e a guidarlo, a camminare con lui per le strade del mondo, anche se i nostri occhi sono incapaci di riconoscerlo. E Dio alle sue promesse non può mai venire meno, anche se l’uomo decidesse di rifiutarlo.

Tags:
battesimo
Top 10
See More