Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 06 Agosto |
Trasfigurazione
home iconChiesa
line break icon

Come San Giovanni evangelista riscattò un cristiano divenuto un capo criminale

Randy OHC

Brantly Millegan - Aleteia - pubblicato il 12/05/14

Il giovane si fermò, abbassò lo sguardo, gettò le armi e, “tremando, pianse amaramente”. Quando Giovanni lo abbracciò, il ragazzo confessò i propri peccati, venendo “battezzato nuovamente”, come dice Eusebio, con le proprie lacrime.

Lasciamo che sia Eusebio a raccontare il resto della storia:

“Giovanni, avvicinatosi, gli giurò che aveva trovato perdono per lui presso il Salvatore e, pregandolo in ginocchio e baciandogli la destra ormai mondata dal pentimento, lo ricondusse alla Chiesa. Supplicandolo con assidue preghiere, combattendo con lui in continui digiuni e affascinando la sua mente con i vari incanti dei suoi discorsi, non lo abbandonò, come si dice, se non prima di averlo restituito alla Chiesa, lasciando così un grande esempio di vero pentimento e di grande monito di rinascita, trofeo della resurrezione evidente a tutti””.

Questo è un apostolo.

Incoraggio i cari lettori a pregare per i nostri vescovi, perché, come successori degli apostoli, abbiano la saggezza e il coraggio di accompagnare l’esempio di Giovanni. E chiediamo lo stesso per noi.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
san giovanni evangelista
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Gelsomino Del Guercio
“Non ne posso più”. Così il Curato d’Ars preannunciò la sua morte
5
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
6
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
7
Gelsomino Del Guercio
Secondo una leggenda la Madonna di Montevergine è “brutta&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni