Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Sant'Antonio da Padova
home iconChiesa
line break icon

Jacques Maritain, la voce del nuovo umanesimo della cristianità

© DR

Emanuele D'Onofrio - Aleteia - pubblicato il 10/05/14

Perché, come sottolinea nel saggio introduttivo, proprio la proposta di Maritain di un nuovo umanesimo è così attuale per la spiritualità contemporanea?

Matarazzo: Ho cercato di contestualizzare questo fondamentale testo filosofico che nella sua complessità presenta una soluzione ai problemi discussi riguardanti l’antropologia cristiana, fonte per poter oggi per proporre un nuovo umanesimo cristiano, secondo anche le indicazioni dell’episcopato italiano che, nel decennio dedicato all’educazione alla luce del Vangelo, ha chiamato a convegno le comunità ecclesiali nel 2015 a Firenze sul tema In Cristo Gesù un nuovo umanesimo cristiano. Ma lo studio del saggio di Maritian si colloca all’interno di un progetto di ricerca dal titolo LarecezionedellafilosofiadiGilsoneMaritainnel contestodelXXsecolo.Ildibattitosullafilosofiamedievale esullastoriadelsoprannaturale, cofinanziato dalla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale Sezione San Tommaso d’Aquino di Napoli e dal Servizio Nazionale per gli Studi Superiori di Teologia e di Scienze Religiose della Conferenza Episcopale Italiana, che è si protratto per molti anni. Il tentativo cha la Sezione San Tommaso della mia Facoltà sta portando avanti – grazie anche all’appoggio determinante tra gli altri del decano, il professor Gaetano Di Palma – è quello di recuperare il genuino senso dell’antropologia che non può far a meno dell’orizzonte di senso che il cristianesimo ha offerto all’Occidente.

Quale direzione può indicare il pensiero di Maritain alla Chiesa nel proprio cammino di oggi?

Matarazzo: Maritain è un uomo di pensiero e di azione. È un testimone. Il mondo oggi, come diceva un suo amico, Giovanni Battista Montini – futuro papa Paolo VI –, crede molto più volentieri a testimoni che a maestri. Egli è un testimone che è anche maestro e per questo sa far precedere l’essere alla parola… In questo senso la sua opera e la sua testimonianza possono ritornare utili alla chiesa più che mai nei nostri contesti di secolarizzazione avanzata, perché egli lascia trasparire con al sua vita coerente la gioia dell’essere discepolo e missionario di Cristo, come ricorda di continuo Papa Francesco. A partire dalla dimensione della coerenza, il messaggio di libertà e di amore che Maritain propone nelle sue opere, oggi l’umanesimo può trovare una voce rappresentativa e autorevole e può servire l’opera di evangelizzazione che è prima di tutto, ricorda la Gaudium et Spes, un’opera di umanizzazione.

Riprendendo il suo riferimento a papa Francesco, lei ha pubblicato un volume dal titolo sintomatico Dalla fine del mondo un nuovo umanesimo cristiano. Ci può spiegare cosa vuol dire?

Matarazzo: Con l’elezione “imprevedibile” – almeno al “totopapa” – al soglio pontificio del cardinale latinoamericano Jorge Mario Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires, la Chiesa è entr
ata in una nuova fase. Il neoeletto vescovo di Roma, infatti, ha mostrato subito il suo programma pastorale annunciando la novità del Vangelo e lo ha fatto con modi semplici, gesti significativi e con linguaggio immediato. Ha usato una comunicazione verbale e simbolica che ha colpito il cuore delle persone, anche di quelle non direttamente coinvolte nella vita ecclesiale. La comunità credente è invitata ora nella prospettiva del Poverello di Assisi a puntare sul concreto, sull’essenziale, coerentemente con quanto Bergoglio ha vissuto nella sua vita di religioso, ispirandosi costantemente alla spiritualità ignaziana. Così l’invito stesso alla nuova evangelizzazione, che richiama il compito di sempre della comunità cristiana, impegna ora ancora una volta la Chiesa nell’opera di promozione di ogni persona umana, soprattutto di quelle in stato di solitudine esistenziale, di indigenza economica, di emarginazione sociale, di isolamento spirituale, bisognose d’amore…

Maritain e gli altri testimoni del Vangelo sono credibili perché hanno fatto precedere l’essere alla parola, o hanno accompagnato l’essere alla parola. Papa Francesco si presenta come “testimone” già dal nome scelto. E la sua espressione nel momento dell’elezione vuol indicare la sua esperienza a Buenos Aires tra gli ultimi e i poveri. In questo senso ho pensato a questo titolo, d’accordo con l’editore Cantagalli di Siena, per sottolineare ancora più decisamente lo stile prossimo che ogni cristiano è oggi tenuto ad assumere se da battezzato vuole rispondere alla sua vocazione che è quella di essere missionari e discepoli di Gesù Cristo, come è stato anche il filosofo francese Jacques Maritain.

  • 1
  • 2
Tags:
jacques maritain
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni