Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 05 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Il Papa alle agenzie Onu: contro “cultura dello scarto” serve mobilitazione etica mondiale

© ServizioFotograficoOR/CPP

<span>May 9, 2014: Pope Francis (R) shakes hands with United Nations (U.N.) Secretary General Ban Ki-moon during a meeting at the Vatican.</span>

Alessandro Gisotti - Radio Vaticana - pubblicato il 09/05/14

Mobilitazione etica mondiale
“Vi invito a promuovere insieme una vera mobilitazione etica mondiale – ha concluso Francesco – che, al di là di ogni differenza di credo o di opinione politica, diffonda e applichi un ideale comune di fraternità e di solidarietà, specialmente verso i più poveri e gli esclusi”.
Dal canto suo, il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ha sottolineato che anche le Nazioni Unite si sentono ispirate da Papa Francesco e dal suo impegno per la promozione della persona umana e lo sradicamento della povertà:
Collaborazione tra la Chiesa e le Nazioni Unite
“Conto sulla Chiesa cattolica, sulla sua leadership, sulla sua guida spirituale per continuare a lavorare in stretto rapporto con le Nazioni Unite – ha detto Ban Ki-moon – per promuovere una vita dignitosa per tutti”. Il nostro incontro, ha proseguito, manda “un fortissimo messaggio di solidarietà nel nostro comune cammino”. Ban Ki-moon ha così invitato il Papa al quartier generale dell’Onu a New York: “un’opportunità” per parlare della sua visione “sul nostro futuro comune”. Infine, il segretario generale Onu, che è di nazionalità coreana, ha ringraziato il Papa per il suo prossimo viaggio in Corea del Sud, dove – ha detto – la sua presenza porterà un messaggio di riconciliazione.
  • 1
  • 2
Tags:
onupapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni