Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 14 Maggio |
San Mattia
home iconNews
line break icon

Il metodo Roetzer: regolare la fertilità è un fatto naturale

© DR

Emanuele D'Onofrio - Aleteia - pubblicato il 21/04/14

Quali sono i valori che la donna salvaguarda seguendo questo metodo?

Stevanella: Ce ne sono tantissimi. Intanto la conoscenza di sé rende molto serene le ragazze per quanto riguarda il loro periodo della pubertà, quando si cominciano a vedere le mestruazioni, a non capire cosa sta avvenendo. Il conoscere che cosa ti sta accadendo ti dà un’enorme serenità, e quando una donna si conosce, stranamente, riesce a dare anche una regolarizzazione dei propri cicli. Inoltre la conoscenza che hai di te stessa ti permette di vivere in armonia col tuo ciclo senza ricorrere a tecniche contraccettive. Non ce n’è bisogno perché io sono davvero consapevole di quello che è il mio ciclo e di quello che mi sta avvenendo. Poi nel rapporto di coppia, la scelta che parte dalla coppia arricchisce l’amore e rafforza la fiducia reciproca. Questi sono gli aspetti che ci vengono comunicati dalle coppie e dal loro vissuto personale. Per la donna c’è soprattutto un aumento della stima e della consapevolezza di sé. Poi, se vogliamo parlare della ricerca della gravidanza, la nostra esperienza è enorme: intanto, se io conosco il periodo fertile so qual è il periodo migliore per concepire; in secondo luogo, quando arrivano da noi tante coppie che hanno questa difficoltà, non appena prendono consapevolezza di cosa succede nel ciclo, di qual è il periodo fertile ecc., automaticamente diventano più serene. Arrivano sofferenti da questa esperienza di non gravidanza, sono ferite molto profonde. E in molti casi, laddove non c’è una patologia, noi le vediamo arrivare alla gravidanza, proprio grazie alla serenità.

Chi sono i consulenti che si occupano di educazione del metodo Roetzer?

Stevanella: Questo servizio che facciamo tutti noi che ci occupiamo dell’educazione ai metodi naturali – non solo Roetzer dunque, ma in tutta la Confederazione – si basa completamente sul volontariato. Abbiamo tutti lavoro e famiglia, e lei sa bene che, pur avendo ricevuto ogni anno un contributo dalla CEI, facciamo il possibile. Il nostro è un lavoro che vuole essere molto professionale, e per questo richiede aggiornamento. È un’attività che purtroppo non siamo molto in grado di pubblicizzare. Ognuna delle scuole segue i metodi indicati dai propri fondatori: insieme come centri italiani abbiamo messo in campo un protocollo per monitorare i cicli di quelle coppie che cercano una gravidanza. In questo momento stiamo elaborando dei dati che usciranno presto.

  • 1
  • 2
Tags:
bioeticafertilitàmetodi naturali fertilitasessualità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni