Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconStile di vita
line break icon

Lo sguardo di Gesù ha convertito il Barabba della “Passione di Cristo”

Icon Productions

Portaluz - pubblicato il 17/04/14

Lo sguardo di Gesù 

Pochi giorni dopo era sul set, e per alcuni minuti, assorto, ha contemplato il suo collega Jim Caviezel che interpretava Gesù. Stavano per girare la scena nella quale il popolo perdonava Barabba e condannava il Messia… e all’improvviso Pietro Sarubbi e Barabba, nell’anima dell’attore, erano una cosa sola. La scena proseguiva e lui già non stava più recitando, ma semplicemente viveva gli avvenimenti che risuonavano in tutto il suo essere. Perfino le grida della folla avevano raggiunto la sua angoscia, lui, Barabba, si era liberato! Si muove in avanti, sta per salire le scale e il suo sguardo si incrocia con la tenerezza infinita degli occhi di Gesù… “è stato un impatto forte. Ho sentito come se tra noi ci fosse la corrente elettrica. Vedevo Gesù stesso”.

A partire da quel momento, l’attore italiano racconta che tutto nella sua vita è cambiato. Quella pace, dice, che per anni aveva cercato viaggiano, aveva visitato la sua anima. “Nel guardarmi, i suoi occhi non esprimevano né odio né risentimento verso di me, solo misericordia e amore”.

Questa conversione improvvisa di Pietro Sarubbi, che racconta nel libro “Da Barabba a Gesù. Convertito da uno sguardo” (Itaca), ha dato inizio a una tappa della sua vita imperniata sul dono della fede. Infine, con una personale esegesi della storia biblica, spiega la ragione della sua gratitudine nei confronti di quel personaggio, Barabba, nel quale aveva fatto tanta fatica a calarsi.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
mel gibsonpassione di cristotestimonianze di vita e di fedethe passion

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
5
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni