Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 07 Dicembre |
Sant'Ambrogio
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Suor Silvana Lobo, al servizio dei malati di Aids

Christopher Michel / Flickr / CC

Aleteia - pubblicato il 15/04/14

Missionaria del Pime, lotta in un'isoletta della Papua Nuova Guinea contro l'Hiv

Suor Silvana Lobo, delle Missionarie dell’Immacolata, opera da 25 anni in Papua Nuova Guinea, uno dei Paesi più poveri al mondo, segnato da fame e miseria, che detiene il più alto tasso (1,4%) di malati di Hiv tra tutti gli Stati del Pacifico.

La suora, originaria della diocesi di Mangalore, nell’India sud-occidentale, come si legge su “A Sua Immagine” (12 aprile), dopo aver lavorato per 15 anni nell’ospedale di Watuluna nell’isola di Goodenough, matura la scelta di combattere contro l’Aids e diventa coordinatrice dell’Ufficio diocesano per l’Hiv, avviando campagne a tappeto, con l’aiuto delle consorelle, per informare la popolazione locale dei rischi che si corrono contraendo il virus. In tutta la diocesi realizza, quindi, dieci centri per la diagnosi e la cura dell’Aids.

La Papua Nuova Guinea è in maggioranza formato da cristiani, anche se le sette sono in forte crescita e le credenze come spiritismo, magia e stregoneria sono molto diffuse. Non mancano guerre fra clan familiari, vendette e uccisioni secondo una mentalità tribale.

Eppure nonostante la miriade di difficoltà, la missione in Papua Nuova Guinea, spiega suor Silvana “è la realizzazione di un sogno. È una vita vissuta con fede e amore. Il posto è sperduto, la gente è semplice e in gran parte analfabeta, ma Dio è qui. C’è una grande soddisfazione per un missionario che è amato e benvoluto. Il popolo con il quale vivo da 25 anni è il mio popolo. Appartengo al loro clan e alla loro tribù. Ed è per tutto questo che sono estremamente felice”.

Tags:
aidsmondo missionario
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni