Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 17 Maggio |
Ascensione
home iconStile di vita
line break icon

Kaká: “Tutto ciò che faccio è cercare Dio. Ho bisogno di Lui”

© Robvini/Flickr

Alvaro Real - Aleteia - pubblicato il 11/04/14

Net for God intervista la stella del calcio brasiliano

La Fraternità Ecumenica Internazionale “Net for God”, un organismo della Comunità Chemin Neuf, ha realizzato un'intervista con il calciatore del Milan Kaká, in cui questi parla della sua fede e di come abbia bisogno di Gesù nella sua vita: “Non è perché sono ricco, famoso, che ho bisogno di Gesù. Ho bisogno di Lui perché ne ho bisogno. È solo per questo, perché ho bisogno di Lui”, confessa, chiedendosi: “In caso contrario, Dio sarebbe molto ingiusto. Perché il ricco non dovrebbe aver bisogno di Lui e il povero sì?”.

Nel video, il calciatore parla così del suo rapporto quotidiano con Dio – “faccio tutto ciò che posso. Pianto, annaffio e il frutto viene da Lui” – e si dice fiducioso e tranquillo: “Devo fare ciò che mi spetta. In questo modo, se vinco o perdo non mi appartiene più”. “Lui è l'albero e io sono solo il ramo”.

Kaká si dice quindi consapevole della responsabilità che ha come stella del calcio, e per questo sottolinea l'importanza che può dare con il suo esempio. Per questa ragione cerca sempre di aiutare il prossimo e di difendere i valori della famiglia ogni volta che può, “perché le persone che mi circondano riconoscano le mie parole nelle mie azioni”.

Racconta poi come vive la fede nel mondo del calcio e insieme ai suoi compagni: “giocatori che attraversano un momento difficile in casa mi chiedono aiuto per prendere una decisione”, e lui prega e accompagna questi amici “perché possano prendere una decisione giusta”.

È proprio dalla preghiera che Kaká trae la forza per il quotidiano: “Passo tutta la giornata a pregare, per cui tutto quello che devo fare lo faccio pregando e cercando Dio. In ogni momento della mia giornata”.

Il calciatore termina l'intervista con una testimonianza di vita: “Il mondo di oggi può offrire un gran numero di possibilità, ma solo Gesù può darti ciò che serve, dare un senso alla tua vita”.

Per visualizzare correttamente i sottotitoli, modificare le impostazioni delle "captions". Le potete trovare in basso a destra sulla barra degli strumenti del player, accanto al logo di youtube. Una volta selezionata la lingua desiderata, premere su "on".

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
calciokakatestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni