Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconNews
line break icon

Eterologa liberalizzata: via libera alla compravendita procreativa

Jeffrey Bruno

Emanuele D'Onofrio - Aleteia - pubblicato il 09/04/14

Ora che succederà da un punto di vista legislativo?

D’Agostino: Io ho visto che già i giuristi si sono divisi in due correnti: il ministro Lorenzin auspica una nuova legge quadro, i radicali sostengono che non ce n’è affatto bisogno. Credo che passeremo alcuni mesi in una situazione d’incertezza e di indeterminazione, e poi vedremo quale sarà la linea prevalente. Dubito che nel Parlamento attuale ci siano maggioranze adeguate per scrivere una nuova e migliore legge sulla fecondazione artificiale.

E intanto le coppie, nella realtà, perseguiranno la strada che questa breccia ha spalancato?

D’Agostino: Certo, ma è certo che tutti i centri di fecondazione assistita adesso favoriranno, quando è opportuno, la fecondazione eterologa, non c’è alcun dubbio. Rimangono tutta una serie di questioni aperte, che però bisogna aspettare di vedere nella prassi come si manifesteranno. Però l’effetto simbolico c’è già stato, è stato dirompente e ha segnato pesantemente quella che alcuni chiamavano una bioetica difensiva. È crollato un muraglione, una barriera difensiva. E questo per me avrà ripercussioni in altri ambiti: difatti i radicali hanno già dichiarato che la prossima battaglia avrà per oggetto il diritto per gli scienziati di fare sperimentazioni sugli embrioni umani. Questa sta diventando una nuova questione bioetica di frontiera che arriverà all’ordine del giorno molto presto.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
bioeticafecondazione assistita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni