Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 04 Marzo |
San Casimiro
home iconStile di vita
line break icon

Si può amare Gesù e non la religione?

© Jefferson Bethke

Aleteia - pubblicato il 08/04/14

Un accattivante video di un rapper evangelico pone una riflessione su un tema tanto delicato quanto discusso tra la gente

"Ecco perché amo Gesù". Le parole dell’artista e autore cristiano evangelico Jefferson Bethke in questo video dal titolo "Why I hate religion but love Jesus" ossia "Perché odio la religione, ma amo Gesù" mostrano una duplice realtà: un grande desiderio di verità e di amore per la persona di Cristo ma allo stesso tempo dichiarano un malessere per la religione intesa come organizzazione.

Il rapper racconta la sua esperienza personale di conversione. Gesù l’ha preso così come era, senza nessun "requisito" speciale. Proprio come ha fatto con i discepoli, con Zaccheo, con la Maddalena. Ed è proprio da questa considerazione che sale il grido del cantante. La sua critica non è alla chiesa o al clero – o almeno è ciò che afferma – ma al concetto di religione come insieme di dogmi e di regole da rispettare per essere "buoni". Quello che emerge è sicuramente un dato caratteristico del protestantesimo: la libertà di coscienza, così come il valore dell’esperienza personale religiosa.

Ma è proprio questa malintesa concezione della Chiesa cattolica, avvertita come una istituzione pesante, un insieme di regole asettiche che si frappone tra Dio e l’uomo, il principale terreno di scontro con i protestanti. Perché la Chiesa cattolica è sostanzialmente un sacramento di Cristo, un segno e strumento della salvezza.

E il fondamento della fede cattolica è l’adesione personale e libera a un Dio che rivela il suo amore gratuitamente, perché “all’inizio dell’essere cristiano non c’è una decisione etica o una grande idea, bensì l’incontro con un avvenimento, con una Persona, che dà alla vita un nuovo orizzonte e con ciò la direzione decisiva” (Benedetto XVI, Deus caritas est, 1).

Voi che cosa ne pensate di questo video? Lasciate il vostro commento!

Tags:
musicamusica rap
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
4
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
7
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni