Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

Lettera aperta ai giovani credenti

Unusual weather not dampening enthusiasm in Rio – it

George Martell/Pilot Media Group

Juan Ávila Estrada - Aleteia - pubblicato il 08/04/14

Noi pastori di oggi li amiamo e chiediamo perdono per quelli che per difficoltà affettive un giorno hanno provocato un danno scandalizzando i prediletti del Signore. Perdono per le volte in cui abbiamo pensato o detto che sono perduti; non è vero, molti conoscono la Via, perché conoscono Gesù. Perdono per aver detto una cosa e averne fatta un’altra, per il fatto di sembrare patrigni e non padri, per le volte in cui non consigliamo ma ci irritiamo.

Perdono di fronte a Dio per gli scandali che hanno allontanato il loro cuore da Colui che lottiamo per amare. Perdono per i pederasti e quelli che vivono di nascosto la propria infedeltà a Gesù. Abbiamo bisogno gli uni degli altri. Siamo i loro pastori, ma siamo anche pecore del Pastore supremo. Preghiamo per loro ma abbiamo anche bisogno della preghiera delle nostre pecore, perché quando il demonio vuole disperdere il gregge il primo che attacca è il suo sacerdote.

Benvenuti nel mondo della fede, nel mondo dell’amore in Gesù, l’amore vero. Mi inchino riverente e pieno di ammirazione di fronte a tutti coloro che amano il grande amore della mia vita. Grazie per avermi permesso di essere padre senza essere vostro padre.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
drogafedegiovanisesso
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni