Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 02 Marzo |
Sant'Agnese di Boemia
home iconArte e Viaggi
line break icon

Quel Gesù così “beat”

© DR

Aleteia - pubblicato il 03/04/14

La Bibbia è il grande codice culturale dell'occidente

«Nonostante ogni rigetto o smemoratezza, la Bibbia costituisce – per dirla col titolo del celebre saggio di Northrop Frye – «il grande codice» della nostra cultura, il Vangelo è la sorgente della nostra civiltà, come asseriva Kant, e il cristianesimo «la lingua materna» dell’Europa, per usare una ben nota definizione di Goethe. Ecco, allora, da tempo moltiplicarsi i testi che approfondiscono la cosiddetta Wirkungsgeschichte, ossia la "storia degli effetti" che le Sacre Scritture e, più in generale, il patrimonio culturale cristiano hanno indotto nel nostro pensare, dire e agire». E’ così che il Cardinal Gianfranco Ravasi in un editoriale sul Sole 24 Ore (30 marzo), apre ad una riflessione tra letteratura e Sacra Scrittura. Un connubio naturale, la parola di carta, la parola che narra sebbene con finalità diverse può – e spesso trova – punti di contatto e di decifrazione reciproca. Ecco perché il saggio della teologa e filologa Karin Schöpflin, “La Bibbia nella letteratura mondiale”, (Queriniana) ci apre ad un mondo di continui rimandi biblici nella letteratura occidentale. Anche in autori insospettabili o in opere apparentemente di nicchia.

«La folla degli autori coinvolti – all’appello rispondono tutti i maggiori dall’Alighieri a Tolstoj, tanto per evocare gli estremi alfabetici più significativi – rivela una sorprendente sintonia con le Scritture Sacre, talora in forme inattese, altre volte in modo provocatorio», spiega Ravasi che ci introduce ad un altra antologia, questa volta a cura di padre Antonio Spadaro, che apre una finestra sulla letteratura americana, grazie alla quale si va dal profeta e pioniere Walt Whitman e dalla indimenticabile Emily Dickinson, dalla «commedia umana» dell’antologia di Lee Masters o ancora dal «ring metafisico del mondo selvaggio» di London fino all’«intelligenza lirica» di Ferlinghetti, all’«epica delle cose e delle immagini» e alle loro epifanie di un Williams o della Bishop, fino a quello «strano solitario pazzo mistico cattolico», come si autodefinì Kerouac. È proprio il ritratto di questa icona della beat generation a sorprenderci per la sua insonne spiritualità, affidata a lettere, preghiere, poesie, invocazioni rivolte a Dio, a Gesù, persino a san Paolo: «Dio, devo vedere il tuo volto questa mattina, il Tuo Volto attraverso i vetri polverosi della finestra, fra il vapore e il furore; devo sentire la tua voce sopra il clangore della metropoli… ». E così On the road diventa un pellegrinaggio e beat è la prima battuta evangelica di beatitude: «Un pomeriggio andai nella chiesa della mia infanzia a Lowell, Massachusetts, e a un tratto, con le lacrime agli occhi, quando udii il sacro silenzio della chiesa, ebbi la visione di che cosa avevo voluto dire veramente con la parola Beat, la visione che la parola Beat significava beato… »

Tags:
bibbialetteraturaoccidente
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
4
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
7
Communion
Claudio De Castro
Comunione: si ha tra le mani il Figlio di Dio, e serve rispetto
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni