Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconApprofondimenti
line break icon

Obama incontra il papa in un momento di relazioni “tese” con la Chiesa

AP Photo/Gabriel Bouys

Catholic News Agency - pubblicato il 28/03/14

Pecknold ha attribuito questo attrito in larga misura all'agenda governativa più che a “qualsiasi ostilità della Chiesa nei confronti del Governo legittimamente eletto”. A suo avviso, papa Francesco è consapevole di queste tensioni, e “quasi certamente cercherà di portare avanti la lotta per la libertà religiosa e di difendere i deboli e i concepiti contro l'esercizio ingiusto della libera scelta”.

È stato inusuale per i presidenti degli Stati Uniti fare visita al papa fino a dopo il Concilio Vaticano II, ha ricordato, ma dall'epoca della presidenza di John F. Kennedy ogni presidente degli Stati Uniti ha incontrato il papa.

“Questo incontro particolare tra il presidente Obama e papa Francesco è significativo perché è il loro primo meeting e per le simmetrie percepite tra loro sulle questioni di giustizia economica”, ha osservato Pecknold.

Ad ogni modo, incontri di questi tipo sono “spesso simbolici”, e non si sa se possano portare a discussioni sostanziali.

Per Lewis, il papa è un “leader mondiale unico” che “non ha un'agenda o un interesse politico o geopolitico particolare”.

“La sua agenda è il Vangelo e la sua autorità è morale e spirituale in natura”, ha aggiunto, suggerendo che altri leader mondiali valorizzano le discussioni con il papa perché “non ha altre motivazioni” e perché molti dei loro cittadini lo ritengono un leader spirituale.

Maryann Cusimano Love, dell'Istituto per la Ricerca Politica e gli Studi Cattolici della Catholic University of America, ha affermato che la Chiesa e il Governo degli Stati Uniti condividono “una comune preoccupazione per molti settori” in fatto di politica estera che possono essere oggetto di discussione tra papa Francesco e Obama.

Ad esempio, ha sottolineato la loro preoccupazione condivisa per la pace e l'azione contro la povertà, e ha suggerito che potrebbero discutere di armamenti nucleari, dato che Obama è in Europa per il Summit sulla Sicurezza Nucleare.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
barack obamaobamacarepapa francescoriforma sanitaria obamastati uniti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni