Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Accompagnare alla Cresima trasformando i giovani

Wayne Miller
Condividi

“Chosen” punta ad evangelizzare i ragazzi in modo più brillante ed efficace

La seconda lezione illustra come Dio sia la fonte della felicità e parla di chi è Dio.

Altri argomenti delle lezioni comprendono la storia della salvezza, la rivelazione divina, e la persona di Gesù Cristo. Una lezione affronta la questione: "Perché essere cattolici?". Seguono poi le lezioni in cui si esaminano la Trinità, la Chiesa, i sacramenti, Maria e i Santi, il ruolo delle Beatitudini, e come costruire la virtù e il regno di Dio.

Le lezioni si focalizzano sul materiale della settimana precedente, e si comincia con una preghiera di apertura. Una presentazione video è divisa in tre segmenti per consentire degli esercizi e una discussione in piccoli gruppi. Le lezioni comprendono una storia di un santo e una sfida della settimana che incoraggia gli adolescenti a vivere la loro fede. Ogni lezione si chiude con la preghiera.

Ogni lezione, ha detto Stefanick, serve a "condurli costantemente a un incontro con Gesù, una riflessione su chi è, chi sono, cosa è la vita, come soddisfare il loro scopo in Dio".

"Tutto è strutturato per cambiare la vita, non solo per trasmettere la verità", ha aggiunto.

Gli interventi mirano a essere "intrinsecamente impegnati" nello stile. Le lezioni comprendono i contributi provenienti dai migliori insegnanti cattolici del Paese.

"Chosen" si svolge in un "piccolo discepolato di gruppo" per aiutare i ragazzi a formare relazioni "significative e direttive", mentre stanno imparando la fede.

Il programma mira a creare esperienze significative che rendono le conversioni permanenti, in parte perché i partecipanti sono incoraggiati a tenersi in contatto tra di loro anche al termine del programma.

Stefanick ha sottolineato che la preparazione alla Cresima potrebbe essere l'ultima possibilità di raggiungere molti giovani cattolici che non sono saldi nella loro fede. Alcune statistiche indicano che ben l’80 per cento dei giovani cattolici smette di andare a messa a 23 anni.

Ha detto inoltre che i programmi di Cresima a volte cadono nell'errore di “sacrificare i contenuti con la triste presunzione che il contenuto non sia sufficientemente coinvolgente”. Altri programmi sottolineano, invece, le verità della fede senza cercare di “incontrare i ragazzi rendendole attraenti e il più possibile convincenti”.

I sussidi del programma "Chosen" includono un set di DVD per una preparazione alla Cresima di gruppo, la guida di un leader per facilitatori, e un pacco per la famiglia composto da un eserciziario per lo studente, una guida per i genitori e una guida per gli sponsor del programma.

VISITA IL SITO DEL PROGRAMMA CHOSEN
 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni