Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Perché suor Cristina è andata a The Voice?

© TheVoiceOf Italy
Condividi

“Sono a The Voice perché ho un dono e ve lo dono”. Ma è questa la vocazione di una suora?

La suora di 25 anni ha scatenato la Rete e la giuria del talent show con la sua performance e (soprattutto) con la sua presenza. 

Incredulità e sorpresa
I coach pensavano di aver capito male, credevano fosse uno scherzo e invece sul palco di The Voice c'era proprio suor Cristina.

«Se avessi trovato te a messa adesso sarei sempre in chiesa – scherza J-Ax – io e te siamo il diavolo e l'acqua santa». Felicemente stupita anche Piero Pelù: «Ti chiami come la mia mamma, mi devo tirare un pizzico perché ancora non ci credo». Raffaella Carrà le chiede: «Cosa penseranno in Vaticano?», Cristina ha la risposta pronta: «Spero che adesso mi chiami Papa Francesco». E alla fine le chiedono: "perché sei venuta a The Voice". La sua risposta è pronta: "Perché ho un dono e ve lo dono".

Ma al di là della sua ottima performance canora, una suora non ha un altro compito nella sua vocazione? 

Periferie dell'umano
Papa Francesco
 di recente si è soffermato sul ruolo dell'evangelizzazione sottolineando che "le sfide attuali richiedono una sinergia tra il clero, i religiosi e i fedeli laici”, ed ognuno nel proprio ruolo “è chiamato a dare un generoso apporto affinché la Buona Novella sia annunciata in ogni ambiente, anche quello più ostile o lontano dalla Chiesa”. Un appello a muoversi verso “le periferie” e “le diverse categorie di persone".
 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni