Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 21 Febbraio |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

In cosa si differenziano spirito e vita razionale?

Alma saliendo del cuerpo – it

© Andres Artehortua

Aleteia - pubblicato il 14/03/14

La nostra vita spirituale, che è immortale, è molto diversa dalla nostra vita razionale, che finisce con la morte cerebrale

di padre Henry Vargas Holguín

Gesù ha detto “Io sono venuto perché abbiano la vita e l'abbiano in abbondanza” (Gv 10,10) e “Io sono la via, la verità e la vita” (Gv 14,6). Gesù, quindi, è vita e dà la vita. Che tipo di vita? La vita spirituale, la vita soprannaturale, che è la ricchezza, la forza e la vita del nostro spirito.

Chi non riceve Cristo o la grazia santificante o la vita soprannaturale non ha vita spirituale; ha solo vita fisica sostenuta dalla vita o anima razionale.

Il nostro spirito o vita spirituale, che è immortale, è qualcosa di molto diverso dalla nostra vita razionale, che finisce con la morte cerebrale, anche se gli organi vitali possono continuare a funzionare in modo meccanico.

San Paolo nomina i tre elementi dell'essere umano in 1Ts 5,23: spirito, anima e corpo.

La Bibbia utilizza il termine psyché, “anima”, come condizione vivente del corpo. Alcuni traducono la psyché biblica semplicemente con “vita”.

Ricordiamo che tutti gli esseri viventi, per il fatto di essere vivi, hanno qualcosa che li anima, sono esseri animati; gli animali hanno vita irrazionale, le piante hanno vita vegetale e gli esseri umani vita razionale.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
morte cerebralesan paolospirito
Top 10
See More