Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 18 Settembre |
San Giuseppe da Copertino
home iconStile di vita
line break icon

Papa Francesco mangia con meno di 10 euro

© Gorka Montiel

Religión en Libertad - pubblicato il 04/03/14

Un giornalista spagnolo racconta la sua esperienza di condivisione della tavola nella Domus Santa Marta

Il noto giornalista spagnolo José Manuel Vidal, direttore di Religión Digital, è stato di recente nella Domus Santa Marta ed è rimasto sorpreso dall’austerità e dalla “normalità” con cui vivono papa Francesco e i suoi collaboratori, come ha raccontato in un articolo. Ecco come ha descritto la sala da pranzo:

Servono a tavola due suore in abito viola e vari camerieri. Al centro di ciascun tavolo c’è una fruttiera con banane, kiwi e mandarini. Al lato, una bottiglia di acqua gassata e due bottiglie di vino. Sia quello bianco che quello rosso sono del Piemonte, nella fattispecie Barbera del Monferrato.

Chi conosce i vini italiani dice che si tratta di “un vino da trotto”. Uno spagnolo che risiede a Roma da anni lo paragona al Don Simón (vino da tavola diffuso in Spagna, ndr).

Come primo ci sono i maccheroni, o piuttosto i fusilli. Normali, per essere un piatto di pasta e per il fatto di stare a Roma. Come secondo, ci sono delle scaloppine con contorno di piselli e peperoni fritti. Solo passabili. Chi vuole può alzarsi e prendersi un’insalata. Alla fine c’è la frutta. E un buon caffè: espresso o macchiato. Un menù che a Madrid costa meno di 10 euro, e sicuramente sarebbe molto meglio.

Più che austero, un menù spartano che inoltre non ho gustato tranquillamente, trepidante per l’eventuale arrivo del papa. Il suo tavolo, prima situata al centro della sala da pranzo, è stato collocato ora nell’angolo sinistro. Per esporlo meno agli sguardi. Ma il tempo passava e Francesco non è arrivato. Dicono che si trova in una piccola sala da pranzo vicina, dove a volte mangia con alcuni invitati di eccezione in modo più privato. Vi è passato in un paio di occasioni il suo inseparabile segretario, Fabián Pedacchio.

Quando è nella sala da pranzo principale, Francesco mangia le stesse cose degli altri. Questo menù da meno di 10 euro. Qualcuno commenta al nostro tavolo che mangiando quello che mangiano gli altri il papa non corre rischi imprevisti. E soprattutto imprime normalità al suo pontificato. Uno come gli altri. La differenza è solo il bianco della sua veste e del soprabito. Quando lo lascia nel guardaroba, dice in genere al cameriere: “Non serve che mi dia il numero”. Il suo è l’unico indumento bianco tra tanti neri, viola o porpora.

Quando la sala da pranzo si è svuotata, ci siamo avvicinati, con una certa timidezza, al tavolo vuoto del papa, dove padre Ángel ha voluto farsi fotografare mentre lo serviva simbolicamente. Un tavolo come tutti gli altri. Rettangolare, con sei sedie. Il papa si siede sull’ultima a sinistra. Non c’è, ma si sente la sua presenza, e immaginiamo il suo sorriso franco mentre beve un bicchierino di vino.

Estratto di unarticolo pubblicato su Religión Digital

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
casa santa martapapa francesco

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
3
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni