Aleteia
sabato 24 Ottobre |
Sant'Antonio Maria Claret
News

Follia Uganda: "Ergastolo per i gay" e la Chiesa si oppone: "Non è umano"

AP

Aleteia - pubblicato il 25/02/14

I vesovi africani si sono opposti all'assurda legge invitando al rispetto della dignità di ogni persona

Il presidente ugandese, Yoweri Museveni, ha deciso di approvare una legge che punisce con il carcere a vita gli omosessuali. Una mossa che, per il governo ugandese, rappresenta una sfida aperta all'Occidente che vuole "imporre valori e modelli sociali" poco consoni a livello morale.

La legge anti-gay era stata approvata – si legge su Repubblica del 24 febbraio – dopo che i suoi promotori avevano accettato di togliere dal testo la possibilità di ricorrere anche alla pena di morte. Il provvedimento prevede l'ergastolo per i recidivi, vieta qualsiasi propaganda dell'omosessualità e rende obbligatoria la denuncia delle persone omosessuali.

Non si sono fatte attendere le reazioni: gli USA hanno dichiarato che "saranno rivalutate tutte le relazioni con Kampala". La Chiesa cattolica, insieme alle altre confessioni ugandesi, pur ricordando il suo insegnamento in materia di omosessualità, si è opposta alla legge invitando al rispetto della dignità di ogni persona.

In un editoriale a fine gennaio il Southern Cross, settimanale promosso dalla Conferenza episcopale dei vescovi africani del sud che comprende anche quelli ugandesi, chiedeva di «evitare ogni marchio di ingiustadiscriminazione» verso gli omosessuali, che devono essere «accolti con rispetto, compassione e delicatezza» (Tempi, 24 febbraio) ricordando gli insegnamenti del Catechismo della Chiesa Cattolica.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
africadiritti umaniomosessualitàuganda
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Gelsomino Del Guercio
6 frasi di Papa Francesco sulle persone omose...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa su coppie gay: serve una "legge di co...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni