Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 25 Settembre |
San Cleopa
home iconApprofondimenti
line break icon

Il Papa istituisce il consiglio e la segreteria per l’economia

© OSSERVATORE ROMANO / AFP PHOTO

CITE DU VATICAN, Vatican City : This handout picture released by the Vatican Press Office taken on February 28, 2013 shows Australian cardinal George Pell. AFP PHOTO/OSSERVATORE ROMANO RESTRICTED TO EDITORIAL USE - MANDATORY CREDIT “AFP PHOTO/OSSERVATORE ROMANO"

L'Osservatore Romano - pubblicato il 24/02/14

Con il motuproprio «Fidelis dispensator et prudens» reso noto all’indomani della messa con i nuovi cardinali ·

Con il motuproprio "Fidelis dispensator et prudens", datato 24 febbraio, Papa Francesco ha costituito una nuova struttura di coordinamento per gli affari economici e amministrativi della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano. 

Si tratta della Segreteria per l’economia, istituita come dicastero della Curia romana e affidata all’arcivescovo di Sydney, George Pell, che ne è stato nominato prefetto. La decisione fa seguito alle raccomandazioni giunte dalla Commissione referente di studio e di indirizzo sull’organizzazione della struttura economico-amministrativa della Santa Sede (Cosea) al termine della rigorosa revisione condotta sin dal momento in cui è stata costituita dal Pontefice, con il chirografo del 18 luglio 2013.

Il provvedimento del Pontefice è stato reso noto all’indomani della messa celebrata nella basilica vaticana con i nuovi porporati creati nel concistoro di sabato. Nell’omelia il Papa aveva ribadito il ruolo che i cardinali sono chiamati a svolgere nella Chiesa universale, avendo come regola il comportamento stesso di Dio. Uno stile, ha sottolineato, che non ha nulla a che fare con abitudini e atteggiamenti di corte, come «intrighi, chiacchiere, cordate, favoritismo, preferenze». Ciò che deve caratterizzare la vocazione di un cardinale o di un vescovo, aveva poi aggiunto all’Angelus, è il sentirsi servitore e non padrone.

Qui l'originale

Tags:
motuproprioriforma curia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Scandalo droga e festini gay con il prete: mea culpa del vescovo ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni