Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 29 Febbraio |
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Don Ruggero Camagna in aiuto ai senza tetto dello scalo

A homeless man gets into a van to be rehabilitated by the “Missao Belem” Catholic church and the State Department of Social Development in “Crackolandia”, – it

AFP PHOTO/Yasuyoshi CHIBA

A homeless man gets into a van to be rehabilitated by the "Missao Belem" Catholic church and the State Department of Social Development in "Crackolandia", a place where addicts gather to smoke crack, in downtown Sao Paulo, Brazil, on January 21, 2013. 

Aleteia - pubblicato il 24/02/14

Il sacerdote di 77 anni aiuta “gli invisibili” di Malpensa

Per don Ruggero Camagna l'aeroporto di Malpensa, fra Milano e Varese, è terra di missione. E' lì infatti che il sacerdote, 77 anni, assiste i passeggeri e, negli ultimi anni, quelli che chiama “gli invisibili”: uomini e donne che vivono all'interno dello scalo perché non sanno dove andare.

“Fra senza tetto, padri separati, richiedenti asilo e disoccupati, ho calcolato che a Malpensa vivono circa 40 persone, mentre altre 100 arrivano per passare la notte”, ha detto il sacerdote al quotidiano Avvenire.

A loro don Ruggero offre amicizia, cibo e vestiario. “Alla mancanza di lavoro si aggiungono solitudine e disagio psichico. Sono persone che hanno bisogno di aiuto e affetto”.

Tags:
carità cristiana
Top 10
See More