Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Ottobre |
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Come coniugare fedeltà alla parola di Dio e misericordia

© AFP PHOTO / ALBERTO PIZZOLI

CITE DU VATICAN, Vatican City : German cardinal Walter Kasper walks on St Peter's square during a break of a meeting of a conclave to elect a new pope on March 4, 2013 at the Vatican. The Vatican meetings will set the date for the start of the conclave this month and help identify candidates among the cardinals to be the next leader of the world's 1.2 billion Catholics. AFP PHOTO / ALBERTO PIZZOLI

L'Osservatore Romano - pubblicato il 21/02/14

È qui che la relazione del porporato introduce la questione dei divorziati risposati. Un problema affrontato «con ampiezza — ha sottolineato padre Lombardi — in modo differenziato, ribadendo che si tratta di tenere insieme il binomio inscindibile della fedeltà alla parola di Gesù e della misericordia, della comprensione della misericordia di Dio nella vita delle persone». 
Spazio, nell’intervento del cardinale, anche alle tematiche che riguardano la validità del matrimonio. C’è un’ampia citazione del discorso di Papa Francesco del 24 gennaio scorso agli officiali del tribunale della Rota romana, soprattutto della parte in cui sottolinea che la dimensione giuridica e quella pastorale non sono in contrapposizione. E ci sono anche molti riferimenti ai contributi che Joseph Ratzinger ha dato — sia da cardinale che da Pontefice — per affrontare queste tematiche. In particolare la relazione, ha spiegato ancora Lombardi, si sofferma sul fatto che «al di là del rigorismo e del lassismo» è necessario «riflettere se la via del sacramento della penitenza sia un cammino con cui cercare soluzioni alle situazioni difficili. E soprattutto per i divorziati risposati».
Lombardi ha poi riferito che, indicando la figura di sant’Alfonso Maria de’ Liguori, il cardinale Kasper ha invitato a guardare alla sua saggezza e sapienza pastorale, e soprattutto alla sua discretio: «“Mi auguro — ha detto Lombardi citando letteralmente il relatore — che sulla via di questa discrezione nel corso del processo sinodale riusciremo a trovare una risposta comune per testimoniare in modo credibile la parola di Dio nelle situazioni umane difficili”». Un «messaggio di fedeltà ma anche di misericordia», ha commentato il gesuita, che bisogna «riuscire a coniugare in modo credibile».

Un’ultima osservazione importante riguarda il rapporto con il cammino del Sinodo dei vescovi: concistoro e sinodo. «Kasper — ha specificato il direttore della Sala Stampa — dice che il suo intervento non pretende di affrontare tutte le questioni né pretende di anticipare i risultati del Sinodo, vale a dire del cammino comune dell’intera Chiesa, il cammino dell’attento ascolto reciproco e dello scambio della preghiera. Vuole piuttosto essere una sorta di ouverture che conduce verso il tema, nella speranza che alla fine ci venga donata una sinfonia, cioè un insieme armonico di tutte le voci nella Chiesa, anche di quelle magari dissonanti. È un contributo che viene dato, con questa relazione, a una riflessione dei cardinali che si colloca nel cammino più ampio dell’intera Chiesa, che va anche verso i prossimi sinodi per cercare risposte armoniche e credibili alla tematica della pastorale della famiglia nel mondo di oggi».

Significativa la conclusione della relazione letta integralmente da Lombardi: «Dobbiamo prendere un punto di partenza positivo e riscoprire e annunciare il Vangelo della famiglia in tutta la sua bellezza. La verità convince tramite la sua bellezza. Dobbiamo contribuire con le parole e i fatti a far sì che le persone trovino la felicità nella famiglia, e in tal modo possano dare alle altre famiglie la testimonianza di questa loro gioia. Dobbiamo intendere nuovamente la famiglia come Chiesa domestica, renderla la via privilegiata della nuova evangelizzazione e del rinnovamento della Chiesa, una Chiesa che è un cammino presso la gente e con la gente. In famiglia le persone sono a casa o perlomeno cercano una casa nella famiglia. Nelle famiglie la Chiesa incontra la realtà della vita, per questo le famiglie sono banco di prova della pastorale e urgenza della nuova evangelizzazione. La famiglia è il futuro e anche per la Chiesa è la via del futuro».

Qui l’originale

  • 1
  • 2
Tags:
concistorosinodo famigliawalter kasper
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
6
ANGELICA ABATE
Annalisa Teggi
Quando il miracolo non è la guarigione ma una voce innamorata del...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni