Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 15 Gennaio |
San Cleopa
home iconNews
line break icon

Il Papa sceglie il passaporto da "comune mortale"

© Terre d'America

Aleteia - pubblicato il 18/02/14

Bergoglio rinnova il passaporto come cittadino argentino e non come diplomatico

Papa Francesco, con il nome Jorge Mario Bergoglio, ha ottenuto dal governo dell’Argentina il rinnovo del suo passaporto e così, come ha dichiarato l’ambasciatore di Buenos Aires presso la Santa Sede, Juan Pablo Cafiero, potrà continuare a viaggiare usando questo documento argentino invece che optare per quello Vaticano.

Bergoglio – scrive Rainews il 18 febbraio – "vuole viaggiare per il mondo" come argentino. Lo ha reso noto il ministro degli Interni di Buenos Aires, Florencio Randazzo. "E' un nuovo gesto verso il nostro Paese e ci riempie di orgoglio", ha aggiunto, sottolineando che l'ex arcivescovo (nato a Flores, tradizionale 'barrio' della città) non ha chiesto nessun trattamento di favore per la pratica.  E Il concetto dell'orgoglio è quello più diffuso nei social network ("non rinuncia alla sua nazionalità", "è argentino e viaggerà il mondo senza privilegi").  Al di là dei tanti commenti, di certo rimane l'amore del Pontefice verso Buenos Aires.

Capo Vaticano con passaporto straniero
Un dato curioso – come scrive Vatican Insider il 18 febbraio – è che nella foto dei documenti si vede Francesco nella consueta posa seria, ma con la talare e lo zucchetto bianchi. In quanto capo dello Stato Vaticano, il Pontefice potrebbe richiedere un passaporto diplomatico, tradizionalmente numerato 001, ma non sembra questa l'intenzione di Bergoglio.

Tags:
papa francescovaticano
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni